Datteri ripieni di ricotta al profumo d’arancio

Un dolcetto veloce e irresistibile? Datteri ripieni di ricotta al profumo d’arancio. Tanto facile che lo possono preparare anche i bambini ma così goloso che meglio prepararne in abbondanza.

Il dattero è citato più volte nella Bibbia e nel Corano e le sue proprità benefiche sono conosciute fin dall’antichità. Grazie all’elevato contenuto di potassio il consumo di datteri è utile per mantenere efficiente il sistema muscolare e per regolare la pressione sanguigna. Il potassio ha un ruolo importante sulla salute del cuore e anche sulla funzionalità intestinale. Con un buo apporto di vitamina A il dattero agisce anche sul funzionamento del sistema immunitario.

In commercio ci sono due tipi di datteri: quelli al naturale e quelli con aggiunta di zucchero. Vanno bene entrambi per questa preparazione, secondo il vostro gusto.

Una piccola raccomandazione: procuratevi un’arancia non trattata in superficie, di solito sono quelle che vendono sfuse con le foglie, quelle di sicilia.

Datteri ripieni di ricotta al profumo d’arancio
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 20 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 20 datteri
  • 200 g ricotta
  • 2 cucchiai zucchero a velo
  • 20 Mandorle
  • 1 scorza di arancia non trattata

Preparazione

  1. Ammorbidire la ricotta con una spatola, quindi unirla in una ciotola con lo zucchero a velo e la scorza di arancia fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Quindi riporre il composto in frigo. (Se volete fare una cosa esteticamente più bella ancora potete tra sferire il composto in un sac a poche. Io ho semplicemente usato due cucchiaini.)

  2. Tagliare le mandorle a fette grossolane.

    Tagliare i datteri a metà senza arrivare fino in fondo, in un solo lato, e togliere il nocciolo.

  3. Riempire i datteri con la crema di ricotta preparata, cospargere di mandorle tritate e riporre in frigorifero per 15 minuti o fino al momento di servirli.

    I datteri ripieni di ricotta al profumo d’arancio sono pronti per essere gustati e si mantengono in frigorifero soltanto per il giorno seguente (se preparati con ricotta freschissima e non in scadenza).

  4. Datteri ripieni di ricotta al profumo d’arancio

Note

Un’altra golosissima ricetta che trovate ne blog è datteri con mascarpone e noci ripieni.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Precedente Come fare il panbrioche la mia ricetta Successivo Crepes con funghi e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.