Crea sito

Crostata albicocche e mandorle

La crostata albicocche e mandorle o meglio alla marmellata di albicocche con mandorle è un dolce per tutti, tutti lo possono preparare perché non è difficile e tutti lo possono gustare perché è un dolce adatto anche ai bambini Le dosi riportate sono sufficienti per due crostate di diametro medio. Poiché siamo in estate per lavorare meglio l’impasto ho aumentato un pochino la dose della farina.

crostata albicocche e mandorle

Ingredienti:

per la pasta:

  • 3 uova grandi
  • 70 grammi di burro
  • 4 cucchiai colmi di zucchero
  • 1 limone rigorosamente non trattato
  • 400 grammi di farina
  • 2/3 di bustina di lievito vanigliato per dolci (io uso paneangeli)

per la farcitura:

  • una barattolo di marmellata di albicocche da 1/2 kg circa
  • un pugno di mandorle tritate

per la finitura:

  • zucchero a velo
Preparazione della crostata albicocche e mandorle:
  • in una terrina sufficiente a contenere l’impasto mettere il burro a temperatura ambiente, la buccia grattata del limone  e lo zucchero; amalgamare bene il tutto e aggiungere le uova leggermente sbattute, la farina (meno due cucchiai)  e il lievito; con una forchetta continuare ad amalgamare fino ad ottenere un impasto omogeneo;
  • prendere un terzo dell’impasto e metterlo sulla spianatoia ben infarinata, fare una palla e trasferirla sulla carta forno anche questa infarinata; stendere la pasta prima con il mattarello e poi con le mani per aggiustare bene i bordi; trasferire il tutto nella teglia e controllare che i bordi siano leggermente rialzati;
  • allo stesso modo preparare la seconda teglia, distribuire la marmellata;
  • aggiungere alla pasta rimasta un pochino di farina, fare una palla e stenderla con il mattarello; tagliare con la rotella le striscioline di circa un centimetro di larghezza, quindi mettere prima quelle interne a rombo e per ultimo quelle del bordo esterno;
  • distribuire sopra le mandorle tritate;
  • mettere le teglie con la crostata albicocche e mandorle in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti con il programma ventilato per torte (va bene anche il forno statico); trascorsi i 20 minuti spostare una teglia alla volta in basso, direttamente sulla placca del forno, per 4 minuti ognuna;

crostata albicocche e mandorle

  • appena sfornate spolverizzarle con lo zucchero a velo e trasferirle su piatti per dolci; quando sono fredde sfilare la carta forno.

crostata albicocche e mandorle

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.