Crea sito

Come preparare latterini fritti

Su come preparare latterini fritti io ho la mia personale opinione: sono più buoni se privati della testa. Forse qualcuno avrà da ridire ma a casa mia si sono sempre cucinati così a meno che non siano di dimensioni piccolissime. Questi pesciolini pescati in tutto il Mediterraneo sono buonissimi infarinati e fritti e si possono servire come antipasto o come parte della frittura per un secondo piatto. A volte si trovano in sagre paesane perché visto il loro prezzo contenuto sono anche un ottimo street food. Questi pesciolini se freschissimi e cucinati con attenzione sono una vera golosità.

come preparare latterini fritti

Ingredienti per due persone:

  • 300 grammi di latterini freschissimi
  • 3 cucchiai circa di farina
  • olio di semi per friggere di buona qualità
  • sale

Ecco come preparare latterini fritti:

  • togliere le teste: fare con le dita una leggera pressione nella parte superiore in corrispondena delle branchie e tirare, con questo semplice gesto si estrarrà anche buona parte dell’intestino;
  • lavare i pesciolini in acqua corrente e metterli a sgocciolare in colino (devono essere ben scolati);
  • in una ampia padella mettere un dito di olio (i pesci devono galleggiare);

come preparare latterini fritti

  • mettere i pesci nella farina e rigirarli in modo che la farina ricopra tutta la loro superficie;
  • quando l’olio è caldo (160-170 gradi circa) provare con un pesciolino e se è pronto gettare a manciate gli altri dopo aver lasciato cadere la farina in eccesso;
  • cuocere a fuoco medio alto senza mai toccarli (si romperebbero) ma scuotendo la padella ogni tanto;
  • il tempo di cottura è di 5 minuti circa ma dopo 4 minuti è opportuno avere pronto il piatto ricoperto di carta per appoggiare il fritto e la schiumarola o paletta per estrarli dall’olio; (sono cotti quando sono leggermente dorati);
  • aggiungere subito un filo di sale, rigirarli nella carta e servire i latterini caldi e croccanti.

come preparare latterini fritti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.