Cicerchiata al cioccolato ricetta di carnevale

La cicerchiata al cioccolato dolce di carnevale tipico delle Marche e dell’Umbria è fatta di tante noccioline di pasta fritte e poi messe nel miele, zucchero e cacao. Il termine cicerchiata ricorda proprio la cicerchia, un legume un tempo molto diffuso nell’italia centrale. Di questo dolce ne esistono due versioni, una al cacao e una bianca.

 

cicerchiata al cioccolato ricetta di carnevaleIngredienti per la preparazione della cicerchiata al cioccolato dolce di carnevale:

per l’impasto

  • 400 grammi di farina
  • 3 uova grandi
  • 3 cucchiai di mistrà
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di olio extravergina di oliva
  • una bustina di lievito vanigliato istantaneo
  • la scorza grattata di mezzo limone non trattato in superficie

per condire:

  • 200 grammi di miele
  • 100 grammi di zucchero
  • 2 cucchiaidi cacao amaro

altro:

  • 1 litro di olio di semi per friggere di buona qualità

Preparazione della cicerchiata al cioccolato:

  • in una ciotola capiente mettere le uova, lo zucchero, l’olio, il mistrà, la scorza di limone e dare una mescolata;
  • aggiungere 350 grammi circa di farina, un po’ alla volta,  e mescolare bene prima con la forchetta e poi con le mani, fino ad ottenere un impasto consistente e omogeneo, alla fine aggiungere il lievito setacciato e farlo assorbire;
  • trasferire sulla spianatoia infarinata e lavorare con cura l’impasto aggiungendo qualche cucchaio di farina se necessario;
  • fare dei bigoli dello spessore di undito mignolo e con un tarocco o un coltello tagliare dei pezzetti di 7-8 millimetri e lasciarli sulla spianatoia leggermente infarinata;
  • mettere in una padella profonda e capiente una quantità di olio sufficiente a fare galleggiare i pezzetti da friggere;

preparazione della cicerchiata al cioccolato ricetta di carnevale

  • preparare un largo piatto con carta per fritti e una schiumarola;
  • quando l’olio è caldo (buttare una pallina per provare) friggere le palline, tutte quelle che entrano in padella, mescolando spesso; le palline sono cotte quando muovendole fanno rumore e sono un pochino dorate;
  • mettere le palline a scolare sulla carta;
  • preparae due fogli di carta forno;
  • in una ampia pentola sciogliere lo zucchero e il miele a fuoco dolce e poi unire il cacao e la pasta fritta e mescolare in modo che il miele si distribuisca uniformemente;
  • rovesciare la cicerchiata sulla carta forno e formare due filoncini compattandoli bene;
  • lasciare raffreddare in luogo fresco per due ore;
  • servire la cicerchiata al cioccolato dolce di carnevale tagliata a fette.

Precedente Pane con formaggio e noci Successivo Come preparare latterini fritti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.