Castagnole dolce tipico del carnevale

Le castagnole sono uno dei dolci tipici del carnevale. Sono “castagne” di pasta fritte in olio profondo e poi passate nello zucchero oppure cosparse di zucchero a velo. Con due uova si ha un bel vassoio di castagnole e se avanzano sono buone anche il giorno dopo. Da questa ricetta, della mia famiglia e di vecchia data, si ottengono castagnole soffici, buonissime e senza fatica in soli 30 minuti.

Castagnole dolce tipico del carnevale
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gFarina
  • 2Uova (medie)
  • 4 cucchiaiZucchero
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiereLatte
  • 20 mlliquore all’anice (mistrà liquore di anice stellato)
  • 1Scorza di limone (grattata)
  • q.b.olio di semi di girasole (per friggere)
  • 2lievito in polvere per dolci

Preparazione delle castagnole

  1. In una insalatiera sbattere le uova, quindi unire il latte, l’olio di oliva, lo zucchero, il mistrà e la scorza del limone grattata. Unire la farina un poco alla volta e il lievito sempre mescolando fino ad ottenere un’impasto della consistenza di una crema soda.

  2. Preparazione delle castagnole dolce tipico di carnevale

    Mescolare bene il composto. La frittura va fatta in olio profondo, quindi mettere in una pentola di media larghezza 3 dita di olio in modo che castagnole possano galleggiare.

  3. L’olio per friggere non deve essere eccessivamente bollente altrimenti le castagnole potrebbero diventare subito scure (per la presenza dello zucchero) senza essere cotte all’interno.

  4. Quando l’olio è caldo con l’aiuto di due cucchiai iniziare a buttare le castagnole senza toccarle all’inizio, in modo che abbiano il tempo di gonfiarsi, quando sono raddoppiate girarle. Toglierle appena sono dorate e metterle su carta assorbente.

  5. Consiglio di buttarle e man mano che sono cotte toglierle mettendone di nuove senza aspettare di toglierle tutte. Importante! non girarle fino a che non sono cresciute (a volte si girano anche da sole).

  6. Infine metterle in un piatto e cospargerle con zucchero a velo, se piace si può mettere anche del miele e alchermes.

  7. Castagnole dolce tipico del carnevale

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.