Crea sito

Scones Salati

Gli Scones salati sono dei morbidissimi panini di origine inglese. In realtà gli scones inglesi sono dolci e si servono con te delle 17, ma non essendo particolarmente dolci di base possono essere preparati in versione salata. Gli Scones Salati sono dei morbidissimi panini perfetti da servire in un buffet di compleanno. Gli scones salati inoltre essendo molto morbidi si possono preparare con largo anticipo.Ho provato anche gli scones dolci che vi pubblicherò in seguito ma questi scones salati mi hanno conquistata! Gli scones salati sono buonissimi. Gli scones salati possono essere anche la merenda perfetta per i bambini e i ragazzi sia a casa che da portare a scuola o in giro. Ho arricchito l’impasto degli scones salati con le olive nere, ma potete anche prepararli in modo semplice o aggiungendo quello che preferite. Ho usato la ricetta di giallozafferano. Ma passiamo subito alla ricetta degli scones salati.

Ingredienti per 18 scnes
220 gr di Farina Senza Glutien (ho usato la Caputo Senza Glutine)
150 ml di latte
50 gr di burro a temperatura ambiente
10 gr di lievito per dolci (non vanigliato)
olive denocciolate senza glutine (facoltative)
1 cucchiaino raso di zucchero
1 cucchiaino di sale
Per spennellare
1 uovo
2 cucchiai di latte
Procedimento:
in una ciotola mettete la farina con il lievito aggiungete il latte lo zucchero il sale e il burro e impastate come fosse una pasta frolla. L’impasto risulterà leggermente appiccicoso. Avvolgete in una pellicola e fatelo riposare 20 minuti in frigo. Poi tiratelo fuori dal frigo aggiungete le olive se decidete di metterle, Stendete l’impasto su un piano infarinato, lo spessore deve essere di 1 cm 1 cm e mezzo al massimo. Ritagliate con un coppapasta dei dischetti. Posizionate i dischetti ben stanziati tra di loro su una teglia rivestita da carta forno. Spennellate con l’uovo e il latte e infornate a 200° per 15 minuti. Sfornateli. Aspettate che siano freddi poi tagliateli a metà e farciteli con formaggio spalmabile e prosciutto!

No votes yet.
Please wait...
Voting is currently disabled, data maintenance in progress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.