Crea sito

Pizzette di Patate

Le Pizzette di Patate sono delle pizzette preparate con le patate nell’impasto davvero sfiziose e molto gustose. La ricetta delle Pizzette di patate non è mia ma della mia amica Laura del blog Aglio Olio e Cioccolato. Appena le ho viste ho deciso di provare le pizzette di patate. Le Pizzette di patate sono facilissime da preparare. Le pizzette di patate sono perfette per feste e buffet. Le pizzette di patate sono un ottimo finger food. Vi assicuro che queste pizzette di patate andranno letteralmente a ruba! Rispetto alla ricetta originale ho usato meno lievito. Ho farcito con fior di latte e coppa senza glutine. Ma passiamo subito alla ricetta delle Pizzette di Patate.

Ingredienti:
200 gr di patate lessate
10 gr di lievito di birra fresco
mezzo bicchiere di latte
farina senza glutine qb (io ne usato 3 cucchiai)
100 gr di prosciutto o altro salume senza glutine
100 gr di scamorza o fior di latte tagliato a dadini
sale qb
Procedimento:
Lessate le patate e schiacciatele. In una ciotola mettete le patate schiacciate. Sciogliete il lievito di birra nel latte aggiungete alle patate e iniziate ad impastare. Poi aggiungete farina per ottenere un panetto morbido non troppo appiccicoso. Aggiungete anche il sale. Fate lievitare l’impasto fino al raddoppio. Poi stendete l’impasto con uno spessore di mezzo cm. Usate il mattarello. Ritagliate con taglia biscotti o una tazza come me dei dischi. Circa 20. Mettete i dischi su una teglia rivestita di carta forno e fate lievitare fino al raddoppio. Con i termosifoni accesi a me hanno impiegato 30 minuti. POi con le dita schiacciate un pochino al centro ogni dischetto. Sistemate il formaggio al centro e infornate a 180° per 15 minuti. Ma controllate la cottura perche ogni forno è diverso. Aggiungete il prosciutto appena sfornate. Vi assicuro che sono buonissime!

No votes yet.
Please wait...
Voting is currently disabled, data maintenance in progress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.