Crea sito

Focaccia Sardenaira Senza Glutine


Warning: Division by zero in /membri/zeroglutinechebonta/zeroglutinechebonta/wp-content/plugins/gd-rating-system/methods/stars-rating/load.php on line 199

Warning: A non-numeric value encountered in /membri/zeroglutinechebonta/zeroglutinechebonta/wp-content/plugins/gd-rating-system/methods/stars-rating/load.php on line 199

Warning: A non-numeric value encountered in /membri/zeroglutinechebonta/zeroglutinechebonta/wp-content/plugins/gd-rating-system/methods/stars-rating/load.php on line 200

Warning: Division by zero in /membri/zeroglutinechebonta/zeroglutinechebonta/wp-content/plugins/gd-rating-system/methods/stars-rating/load.php on line 200

La Focaccia Sardenaira è una ricetta tipica Ligure, precisamente della bella Sanremo. La Focaccia Sardenaira è una focaccia alta e soffice, farcita con un sugo di cipolle, con l’aggiunta di acciughe, capperi e olive. Ho conosciuto la Focaccia Sardenaira guardando un programma di Benedetta Parodi e non ho resisto. Anche se a dire il vero questa focaccia sardenaira somiglia molto alle pizze  fatte in casa che si preparano a Napoli alte e soffici con ingredienti tipici appunto dei paesi di mare. Preparare la focaccia sardenaira è molto semplice. Inoltre ho preparato con lo stesso impasto anche la versione dolce che vi pubblico a giorni. La focaccia sardenaira è buonissima soffice soffice! Le foto non rendono, ma qui è maltempo e scattare foto quando piove non è l’ideale! Ma passiamo subito alla ricetta della Focaccia Sardenaira!

Ingredienti:
300 gr di Farina Caputo Senza Glutine
100 ml di acqua
100 ml di latte
10 gr di lievito di birra fresco
5 pizzichi di sale
1 pizzico di zucchero
25 ml di olio evo
Per il Sugo:
500 gr di pelati
2 cucchiai di olio evo
sale qb
1 cipolla rossa
2 pizzichi di origano
acciughe olive nere e capperi per farcire (quantità a piacere)
Procedimento:
Sciogliete il lievito nell’acqua con il pizzico di zucchero. Aggiungete il latte. In una Ciotola versate la farina, aggiungete l’acqua e il latte con il lievito e iniziate ad impastare con una forchetta (o la planetaria) quando la farina avrà assorbito tutti i liquidi aggiungete l’olio e solo infine il sale. Aggiungete in caso di bisogno uno o al massimo due cucchiai di farina per lavorare l’impasto a mano senza appiccicarvi. Fate lievitare l’impasto almeno 3 ore. Nel frattempo in un tegame fate rosolare la cipolla con l’olio per circa 5 minuti. aggiungete i pomodori pelati, l’origano e il sale e cuocete il sugo almeno per 25- 30 minuti. Quando l’impasto sarà lievitato stendetelo in una teglia rettangolare, anche il piatto nero del forno va bene. Laisciate riposare l’impasto steso 20 minuti. Dopo i 20 minuti con le dita delle mani formate le classiche fossette delle focacce, farcite con il sugo di pomodoro, aggiungete le olive nere denocciolate, i capperi e le acciughe. Infornate a 200° per 15-20 minuti controllando la cottura perche ogni forno è diverso! Vi assicuro che è buonissima!

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
You voted NAN, 1 anno ago.
Please wait...
Voting is currently disabled, data maintenance in progress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.