Torta versata ripiena di crema alle nocciole

Torta versata ripiena di crema alle nocciole ricetta senza glutine, molto semplice da preparare e ideale da servire in ogni occasione.

Ricette da non perdere=> Farfalle al tonno in salsa rosa

La torta versata ripiena di crema alle nocciole che vi propongo oggi è davvero buonissima e facile da realizzare. Molto simile alla versione che ho pubblicato qualche anno fa che trovate => QUI

Qui sotto lascio la video ricetta della Torta versata ripiena di crema di nocciole con farcitura che non scende sul fondo.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 100 g Zucchero
  • 180 g farina per dolci Nutrifree
  • 50 ml Olio di semi di girasole
  • 100 ml Latte
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 150 g Crema spalmabile alle nocciole
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Montare per almeno 5 minuti le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e gonfio.

    Aggiungere a filo il latte e poi l’olio.

    Sempre con le fruste in movimento incorporare la farina, la vanillina e infine il lievito per dolci.

    Versare metà impasto in uno stampo a cerniera, imburrato e infarinato, del diametro di 20 cm.

    Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

  2. Dopo 20 minuti sfornare subito il dolce e versare sopra la crema di nocciole leggermente scaldata a bagnomaria, cercando di lasciare liberi i bordi.

    Versare sopra la crema di nocciole il restante composto di uova cercando di ricoprirla tutta.

    Infornare subito il dolce e proseguire la cottura per altri 15/20 minuti.

    Sfornare e lasciar raffreddare prima di decorare con zucchero a velo.

  3. La torta versata ripiena di crema di nocciole può essere conservata coperta con la carta d’alluminio per 3 giorni.

    A domani con una nuova ricetta

    un bacio Mary

    Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

  4. Fonte: per questa ricetta ho seguito la ricetta che c’è sul sito Paneangeli

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.