Torta rustica ripiena di ricotta e prosciutto cotto

Torta rustica ripiena di ricotta e prosciutto cotto, gustosa e facilissima da preparare; ideale da servire in un buffet come antipasto o semplicemente come secondo. Provatela, andrà a ruba sulla vostra tavola.

Ricette del giorno=> Brownies alla nutellaContorno di patate e zucca al fornoDolce al cocco e ricotta con gocce di cioccolato,

Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Per preparare la torta rsutica ripiena di ricotta ho usato la pasta sfoglia della Schar e farcito con quello che avevo in frigo, ma se volete potete sostituire il prosciutto cotto con del salame oppure delle zucchine trifolate.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (senza glutine) 1
  • Prosciutto cotto (a dadini) 80 g
  • Ricotta 250 g
  • uovo 1
  • Sale e pepe

Preparazione

  1. Per la preparazione della torta salata ripiena di ricotta ho lasciato scongelare a temperatura ambiente la pasta sfoglia.

    Sdotolate la pasta sfoglia delicatamente e se usate anche voi la Schar stendetela leggeremente con il matterello.

    Trasferite la sfoglia in uno stampo da crostata del diametro di 20/22 cm, lasciando sotto la carta da forno.

    Fatela aderire sul fondo e ritagliate la pasta in eccesso .

    Bucherellate il fondo con la forchetta e disponete i salumi sul fondo.

    In una terrina mescolate la ricotta con il prosciutto cotto, sale, pepe e l’uovo sgusciato.

    Versate il ripieno sulla pasta sfoglia e livellate con il cucchiaio.

    Con i ritagli di pasta ritagliate delle striscioline e posizionatele sulla torta.

    Infornate la Torta rustica a 200 gradi per 20 minuti circa.

    Sfornate e lasciate raffreddare prima di servirla.

Commenti

commenti

Precedente Contorno di patate e zucca al forno Successivo Brownies alla nutella senza cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.