Stick di patate e zucchine al forno

Stick di patate e zucchine al forno, croccanti, gustosa e facili da preparare. Un contorno perfetto per accompagnare secondi a base di carne e pesce. Provate a farli anche voi, sono buonissimi!

RICETTA DA NON PERDERE=>Plumcake al mascarpone e fragole, Calzoni 5 minuti cotti in padella,Crostata ripiena di crema e fragole

Gli stick di patate e zucchine sono così buone che conquisteranno anche i palati più esigenti e andranno a ruba sulla vostra tavola.

Il trucco per rendere le patate e zucchine  croccanti sta nella panatura a base di pangrattato, formaggio ed erbe aromatiche.

Qui sotto lascio la video ricetta della Parmigiana di patate senza besciamella che vi consiglio di guardare.

Vediamo subito come si preparano gli stick di patate e zucchine al forno

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Zucchine 2
  • Patate medie 4/5
  • Pangrattato (senza glutine) 4 cucchiai
  • Grana Padano DOP (grattugiato) 3 cucchiai
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio q.b.
  • Pomodorini 5
  • Erbe aromatiche q.b.
  • Prezzemolo (tritato)

Preparazione

  1. Lavate, sbucciate e tagliate a bastoncini le patate.

    Portate a bollore una pentola d’acqua leggermente salata e tuffate all’interno le patate.

    Cuocete per 5/8 minuti le patate, scolate e lasciatele leggermente intiepidire.

    Nel frattempo tagliate a bastoncini le zucchine.

  2. Ppreparate la panatura: in una terrina unite il pangrattato con il trito di erbe aromatiche tritate, il formaggio, sale, pepe, prezzemolo  e mescolate con il cucchiaio.

    Foderate una teglia con la carta da forno  versate sul fondo un filo d’olio.

    Distribuite all’interno della teglia le patate e le zucchine e condite con 3 cucchiai di panatura.

    Mescolate con le mani le patate delicatamente in modo da ricoprirle di panatura.

    Aggiungete alle patate e zucchine dei pomodorini tagliati a metà.

  3. *Se occorre aggiungete un altro po di pangrattato.

    Condite infine con un pizzico di sale e un filo d’olio.

    Distribuite le patate in modo da non farle sovrapporle tra loro.

    Infornate a 200° per 30/35 minuti circa.

  4. Vi consiglio di rigirare le patate a metà cottura così da ottenere una cottura uniforme.

    A domani con una nuova ricetta

    un bacio Mary

    Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Note

Precedente Crostata ripiena di crema e fragole Successivo Plumcake al mascarpone e fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.