Spaghetti con le polpette

Spaghetti con le polpette un primo piatto appetitoso e facile da preparare, ideale da gustare per pranzo o una cena tra amici.

Gli spaghetti con polpette sono un piatto tipico della cucina italoamericana, conosciuti anche come spaghetti meatballs.

Mia figlia ne va pazza e sono sicura che gli spaghetti con le polpette piaceranno tanto anche ai vostri bambini e non solo.

RICETTE da non perdere=> Pan di Spagna soffice senza glutine, Crocchè di patate e riso,  Pesto di peperoni e Cotolette di patate e zucchine

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • spaghetti (senza glutine) 350 g
  • Passata di pomodoro 400 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • carne macinata 250 g
  • uovo 1
  • Prezzemolo (tritato)
  • Formaggio (grattugiato) 2 cucchiai
  • Pangrattato (senza glutine) 1 cucchiaio
  • Basilico 3 foglie

Preparazione

  1. Per prima cosa preparare il sugo con le polpette.

    In una pentola far rosolare l’aglio con 2 cucchiai d’olio a fiamma bassa, e dopo un minuto versare la polpa di pomodoro, sale e allungare con 1 bicchiere d’acqua. Lasciar cuocere a fiamma bassa, coperto con il coperchio, per 40 minuti.

    Nel frattempo che il sugo cuocere preparare le polpette: unire alla carne macinata l’uovo, il formaggio grattugiato, sale, prezzemolo e impastare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

    *Se occorre aggiungere il pangrattato

    Prendere l’impasto e formare delle polpette non troppo grandi.

    Non appena il sugo inizia a bollire, tuffare all’interno le polpette che cuoceranno lentamente insieme al sugo.

  2. Non appena il sugo è pronto, aggiungere il basilico sminuzzato con le mani e spegnere.

    Portare a cottura gli spaghetti in acqua bollente salata, per il tempo indicato sulla confezione.

    Scolare al dente e condire con due mestoli di sugo, mescolare bene e impiattare.

    Infine, aggiungere sopra gli spaghetti un mestolo di sugo con le polpette e a piacere formaggio grattugiato.

    Servire subito!

    A domani con una nuova ricetta

    un bacio Mary

Note

E’ preferibile consumare gli spaghetti alle polpette appena preparati. Il sugo con le polpettine possono essere conservati in frigo per 2-3 giorni.

Commenti

commenti

Precedente Crocchè di patate e riso Successivo Calzoni ripieni in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.