Polpette di zucca e patate al forno

Polpette di zucca e patate al forno un secondo gustoso e facile da preparare, che conquista grandi e piccini.

Ricetta da non perdere=>Finocchi gratinati con besciamella,  Torta salata ripiena di carciofi e stracchino

Le polpette di zucca e patate sono molto semplici da preparare e si possono cuocere al forno oppure fritte. Provatele, sono davvero buonissime e piacciono tanto ai bambini.

Qui sotto lascio la video ricetta delle polpette di zucca e patate al forno che vi consiglio di guardare:

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Polpa di zucca 400 g
  • Patate 400 g
  • tuorlo 1
  • Formaggio (grattugiato) 30 g
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Salame a fette 50 g
  • Pangrattato (senza glutine) q.b.
  • uovo 1

Preparazione

  1. Per prima cosa tagliate a pezzi la zucca, e fatela cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa con un pizzico di sale.

    Nel frattempo lessate le patate in acqua bollente per 20/30 minuti.

    Non appena sono cotte sbucciatele e passatele nello schiacciapatate.

    Frullate la zucca in un mixer da cucina.

  2. In una ciotola mescolate la purea di patate e zucca, il formaggio grattugiato, il tuorlo e il salame sminuzzato.

    Regolate di sale e aggiungete 2 cucchiai di pangrattat; mescolate il tutto.

    Con le mani leggermente unte formate delle polpette.

     

  3. Passate le polpette prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

    Disponete le polpette su una teglia foderata con carta da forno e condite sopra con un filino d’olio.

    Cuocete in forno preriscaladato a 200° per 30 minuti circa.

    Servite tiepide le polpette di zucca e patate.

  4. A domani con una nuova ricetta

    un bacio Mary

    Ricette consigliate: Torta alla marmellata senza glutine e lattosio

Commenti

commenti

Precedente Menù per il Pranzo della domenica Successivo Torrone alle nocciole

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.