Polpette di patate e zucca ripiene di scamorza

Polpette di patate e zucca ripiene di scamorza gustose e filante, perfette da servire come secondo o antipasto finger food.
Prima di procedere con la preparazione GUARDATE il => VIDEO

RICETTA da non perdere=>Torta di mele con crumble
Pasta veloce al tonno e pomodoro
Torta morbida salata con funghi e speck
Seguimi anche su INSTAGRAM => QUI

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gpatate (prive di buccia)
  • 250 q.b.zucca (priva di buccia)
  • 1uovo
  • sale e pepe
  • 50 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 80 gpangrattato (senza glutine)
  • 300 golio di semi di girasole
  • 100 gscamorza
  • 4 cucchiaipangrattato (senza glutine)

Preparazione

  1. Tagliare a pezzi della stessa dimensione le patate e la zucca.

    Mettere il tutto in una pirofila di pirex, coprire con la pellicola e far cuocere in microonde 8 minuti 7500 watt. Oppure lessare in acqua bollente per 20 minuti circa.

  2. Ancora calde trasferire la zucca e le patate in una ciotola e schiacciarle con la forchetta e se occorre passarle con il minipimer.

  3. Aggiungere l’uovo, sale, pepe, formaggio e un po per volta 80 g di pangrattato.

    Mescolare il tutto con la forchetta fino a ottenere un composto sodo e omogeneo.

  4. Prelevare un po d’impasto e formare delle polpette.

    Al centro aggiungere un dadino di scamorza.

    Guarda video

    Chiudere bene e sistemarle sul tagliare.

  5. Passare le polpette nel pangrattato cercando di farlo aderire da tutte le parti.

    Friggere in abbondante olio caldo per 2 o 3 minuti, rigirandole a metà cottura.

    Scolare su carta assorbente.

  6. Le polpette di patate e zucca ripiene di scamorza sono buonissime tiepide o a temperatura ambiente.

    Provatele, i vostri figli andranno pazzi.

Video ricetta

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pasta veloce al tonno e pomodoro Successivo Torta di mele con crumble

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.