Pesto di peperoni

Il Pesto di peperoni e mandorle è perfetto per condire la pasta o da gustare semplicemente sulle tartine. Molto semplice da preparare, vi basterà un mixer a immersione oppure un normalissimo robot da cucina.

Per preparare il Pesto di peperoni ho usato le mandorle ma se volete, potete sostituirle con i pinoli.

RICETTE da non perdere=> Scaloppine di pollo alla pizzaiolaTorta giorno e notteFocaccine di patate cotte in padella, Cotolette di zucchine e patate, e Pizza veloce cotta in padella

Vediamo nello specifico cosa occorre per preparare il Pesto di peperoni e mandorle:

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • peperone giallo 1
  • peperone rosso 1
  • Mandorle pelate 50 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Basilico 10 foglie
  • Formaggio (grattugiato) 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai

Preparazione

  1. Lavate con cura i peperoni,asciugateli e fateli cuocere nel forno  a 200 gradi per 30/35 minuti, atrimenti grigliateli sulla piastra.

    Spellate i peperoni non appena si saranno raffreddati, eliminate il picciolo e i semi all’interno dei peperoni e tagliateli a falde.

    Posizionate nel boccale del Bimby o mixer i peperoni, aggiungete il sale, il basilico, formaggio, aglio, le mandorle, 3 cucchiai d’olio  e frullate per 20 secondi a velocità 8,fino ad ottenere una crema omogenea. Se occorre, aggiungete altro  olio oppure acqua calda.

    A questo punto il Pesto di peperoni e mandorle è pronto, Nnon vi resta che condire la  pasta.

    A domani con una nuova ricetta

    un bacio Mary

    Se vi piacciono i pesti ,date uno sguardo qui => Pesto di rucola e pomodori secchi
    Pesto di zucchine e mandorle

Commenti

commenti

Precedente Focaccine di patate ripiene, cotte in padella Successivo Scaloppine di pollo alla pizzaiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.