Pasta fredda all’ortolana

Pasta fredda all’ortolana semplice nella preparazione , gustosa e leggera. Perfetta per i vegetariani e non solo  , e ideale da gustare in spiaggia e da portare in ufficio.

Per preparare la pasta fredda all’ortolana ho usato il mio gustoso e amato contorno di verdure che non manca mai nel congelatore. Mi è bastato cuocere in padella la quantità che mi servire per condire la pasta .

Ma vediamo subito cosa occorre e come si prepara la pasta all’ortolana

Ingredienti

1 zucchine

1 peperone

1 melanzana

300 g di pasta (io senza glutine )

Basilico fresco

Sale e olio extravergine d’oliva

1 spicchio d’aglio

Procedimento

Lavate e tagliate a dadini piccoli le verdure.

*Se volete congelarle , trasferitele in un sacchetto di plastica per congelare la carne e le verdure e nel momento in cui vi servono , vi basterà versale in padella congelate e farle cuocere come vi scrivo qui sotto.

In una larga padella fate scaldare un filo d’olio con l’aglio sbucciato senza farlo bruciare .

Aggiungete le verdure e lasciatele rosolare per un paio di minuti a fiamma alta , mescolando continuamente.

Versate mezzo bicchiere d’acqua , salate e lasciate cuocere a fiamma medio bassa fino a quando non si ammorbidiscono.

Portate a cottura la pasta in acqua bollente salata.

Scolate al dente e passatela sotto il getto di acqua fredda.

Versate la pasta in una insalatiera e aggiungete le verdure.

Condite con un filo d’olio e basilico spezzettato.

Mescolate bene e lasciate insaporire in frigo per almeno 30 minuti.

Se provate questa ricettina  ,non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto. E se avete altre idee e variate fatemele sapere così le provo tutte 😀

Ricette Consigliate => Torte salate veloci e senza glutineFocaccia soffice senza glutine Panini morbidissimi senza glutine

A domani con una nuova ricetta

un bacio Mary

Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Commenti

commenti

Precedente Fior di Natura Eurospin Successivo Torta variegata in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.