Paccheri al baffo

Paccheri al baffo cremosi e gustosi, molto semplice e veloce da preparare; ideali da servire in ogni occasione. Buonissimi da leccarsi i baffi.

Ricette del giorno=> Torta ginger all’arancia

Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Come pasta per preparare questo squisitissimo primo piatto ho usato la calamarata della Nutrifree trafilata a bronzo e senza glutine. In alternativa ai paccheri vanno benissimo anche le tagliatelle oppure le penne rigate.

Vediamo subito cosa occorre e come si preparano i Paccheri al baffo

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • paccheri o calamarata (senza glutine) 400 g
  • Prosciutto cotto 180 g
  • Panna fresca liquida (oppure da cucina) 200 g
  • Passata di pomodoro 300 g
  • cipolla mezza
  • Sale
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Tritate finemente il prosciutto cotto e la cipolla.

    In una padella fate rosolare la cipolla con un filo d’olio.

    Aggiungete il prosciutto cotto e mescolate. Lasciate cuocere qualche minuto e dopo aggiungete la passata di pomodoro.

    Salate e allungate il sughetto con un bicchiere d’acqua calda.

    Coprite con il coperchio e lasciate cuocere per 20 minuti.

    Infine aggiungete la panna e il prezzemolo tritate. Lasciate sobbollire per un paio di minuti.

    Portate a bollore una pentola d’acqua, aggiungete il sale e portate a cottura i paccheri per il tempo indicato sulla confezione.

    Scolate al dente e conditele con il sughettoa e servite con con prezzemolo tritato.

    A piacere potete aggiungere del formaggio grattugiato.

    A domani con una nuova ricetta

    un bacio Mary

    Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Note

ISCRIVITI => QUI  al mio canale youtube per ricevere i nuovi video come questo qui sotto

Commenti

commenti

Precedente Crostata golosa al cacao ripiena di crema Successivo Spiedini di involtini con patatine fatte in casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.