Lasagne con carciofi e besciamella

Le lasagne con carciofi e besciamella sono un primo piatto sostanzioso e perfette per il pranzo della domenica.

Le lasagne con i carciofi e besciamella sono un alternativa alle solite lasagne alla bolognese.

GUARDA La ricetta del giorno=>Muffin alle fragole,  Zeppole ripiene di cremaTorta morbida alle mandorle

 

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Carciofi 10
  • Lasagne (senza glutine) 500 g
  • besciamella (senza glutine) 500 g
  • Prosciutto cotto 150 g
  • Mozzarella 200 g
  • Grana Padano DOP (grattugiato) 50 g
  • sale, pepe e origano
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Pulite i carciofi, tagliateli a fettine e man mano che li tagliate, versateli in una terrina piena di acqua e succo di limone.

    Dopodiché, in un tegame fate scaldare l’aglio con un filo d’olio. Unite i carciofi e fate rosolare per 10 secondi. Coprite i carciofi con l’acqua calda,aggiungete il sale e l’origano e portate a ebollizione. Non appena iniziano a sobbollire, abbassate la fiamma e fate cuocere per 30 minuti.

    Nel frattempo lessate le sfoglie di lasagne e fatele asciugare su un canovaccio asciutto e pulito.

    Frullate metà dei carciofi in un frullatore con un pochetto di liquido.

    Tagliate a fettine la mozzarella.

    Stendere sul fondo di una pirofila bella grande, un cucchiaio di besciamella, proseguite a strati con le sfoglie di lasagne, mozzarella a fette, il formaggio e un po di besciamella, fino a terminare gli ingredienti.

    Concludete con uno strato di lasagne, i carciofi, qualche cucchiaiata di besciamella , il formaggio grattugiato se volete anche un po di mozzarella.

    Versate un po di brodino dei carciofi  nei quattro angoli della teglia e infornate a 180 gradi per circa 30/40 minuti.

    Fate la prova stecchino per vedere se è morbida prima di sfornarla.

    Lasciatela rapprendere per qualche minuto prima di dividerla  in porzioni

  2. A domani con una nuova ricetta

    un bacio Mary

    Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Commenti

commenti

Precedente Torta morbida alle mandorle Successivo Ricette per il pranzo della Domenica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.