Girelle rustiche al salmone

Girelle rustiche al salmone e mozzarella  gustose e facili da preparare, perfette da servire come antipasto. Come ripieno ho usato il salmone affumicato e della mozzarella secca, e come sfoglia quella della Schar.

RICETTA DA NON PERDERE=> Ricetta Crespelle perfette,  Panettoni salati a lievitazione istantanea,  Pandoro al cacao senza lievitazioneMuffin salati con zucchine e prosciutto cotto

Se volete potete sostituire il ripieno con ciò che avete in frigo. Saranno buonissime ugualmente.

Qui sotto vi lascio la video ricetta delle Girelle rustiche al salmone e mozzarella che vi consiglio di guardare.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (senza glutine) 1
  • Salmone affumicato 50 g
  • Formaggio fresco spalmabile (al salmone) 80 g
  • Mozzarella (tritata) 50 g
  • uovo 1
  • Prezzemolo (tritato)

Preparazione

  1. Scongelare la pasta sfoglia a temperatura ambiente almeno 2 ore prima.

    Srotolare la pasta sfoglia delicatamente e stenderla leggermente con il matterello.

    Spalmare sopra il formaggio spalmabile e farcire con il salmone sminuzzato, la mozzarella e il prezzemolo tritato.

    Arrotolare stretto e siggillare bene i bordi.

  2. Tagliare a fette larghe di 1 centimetro il rotolo di pasta sfoglia e sistemare le girelle sulla teglia foderata con carta da forno.

    In una ciotola sbattere con la forchetta l’uovo e diluire con un goccio di latte.

    Spennellare le girelle al salmone e mozzarella con l’aiuto di un pennellino.

  3. Infornare e cuocere in forno preriscaldato a 200 ° per 15/20 minuti

    Sfornare e lasciar raffreddare.

    Provatele,  sono buonissime!

    A domani con una nuova ricetta

    un bacio Mary

  4. Ricette consigliate : Albero di pasta sfoglia , Torta salata broccoli e salsiccia 

    Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Commenti

commenti

Precedente Calamarata cremosa al salmone Successivo Charlotte di Pandoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.