Focaccia trapunta senza glutine

Focaccia trapunta senza glutine ripiena di mozzarella, morbida e perfetta per accompagnare salumi o semplicemente da servire in sostituzione del pane.

Ricetta da non perdere=> Biscotti di San Valentino 

La ricetta della focaccia trapunta senza glutine è davvero molto semplice da realizzare e può essere farcita con formaggi come provolone o edamer.

Ho visto la ricetta della focaccia trapunta nel canale YouTube della mia amica Carla e l’ho subito voluta provare.

Qui sotto lascio la video ricetta che vi consiglio di guardare:

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    20 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Latte (tiepido) 230 ml
  • Lievito di birra fresco 8 g
  • farina per pane Caputo (senza glutine) 150 g
  • farina per pane Nutrifree (senza glutine) 150 g
  • uovo 1
  • Sale 1 cucchiaino
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Mozzarella 1
  • Prezzemolo (tritato)

Preparazione

  1. In una terrina far sciogliere il lievito di birra con un goccio di latte.

    Aggiungere tutta la farina, un po di latte, l’uovo e mescolare con il cucchiaio incorporando un po per volta tutto i latte.

    Aggiungere infine l’olio e il sale e mescolare.

    Versare l’impasto sul piano da lavoro leggermente infarinato e fare delle pieghe di rinforzo (guarda video).

  2. Sistemare l’impasto su una teglia foderata con carta da forno unta d’olio.

    Coprire con la pellicola e lasciar lievitare in forno spento, co la lucina accesa,  fino al raddoppio. (circa 2 ore)

    Dopo 2 ore stendere leggermente l’impasto con le mani nella teglia e incidere con dei tagli a croce la superficie, cercando di dare la forma di un reticolo.

  3. Nelle fossette infilare delle fettine sottili di mozzarella

    Spennellare la superficie di latte e aggiungere sopra un spolverata di prezzemolo tritato.

    Coprire con la pellicola e lasciar lievitare ancora per 30 minuti.

  4. Dopo 30 minuti cuocere la focaccia trapunta in forno caldo, nella parte bassa del forno, a 220° per 15/20 minuti.

    Sfornare quando è bene colorita e servire calda.

Note

Consiglio di spennallare la superficie conl’uovo sbattuto così la doratura sarà più scusa e uniforme.

In alternativa alla farina Caputo va bene anche la Mix B della Schar oppure Farmo Fibrepan.

Commenti

commenti

Precedente Menù del giorno Light Successivo Biscotti di San Valentino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.