Crostata ripiena di ricotta e canditi

Crostata ripiena di ricotta e canditi un dolce di Pasqua tipico del mio paese (Lucera), nella versione senza glutine.
La crostata ripiena di ricotta e canditi è davvero buonissima e sa tanto di pastiera. Solo che in questa versione manca il grano o riso e la crema. Provatela, vi conquisterà!
Vi consiglio di guardare la video ricetta => QUI

RICETTA DA NON PERDERE=>Ricette di Pasqua 2020
Seguimi anche su INSTAGRAM => QUI

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla

  • 2Uova
  • 120 gBurro
  • 300 gFarina per pasta frolla Nutrifree
  • 100 gZucchero
  • 1 bustinaVanillina

Per il Ripieno

  • 2Tuorli
  • 250 gRicotta
  • 150 gZucchero
  • 150 gMacedonia candita (consentita)
  • Scorza di limone
  • 1Fialetta di Aroma Rum

Preparazione

  1. In una terrina versate la farina, le uova, zucchero, vanillina e burro e  impastate il tutto fino a ottenere un panetto omogeneo.

    Avvolgere la pasta frolla nella pellicola e lasciar riposare in frigo per 30 minuti.

  2. Nel frattempo preparate il ripieno;

    In una terrina riunite lo zucchero con i tuorli, la scorza di limone e l’aroma rum.

    Mescolate con le fruste per qualche secondo.

    Poi aggiungete la ricotta fresca e continuate a montare con le fruste elettriche fino a ottenere una crema liscia e priva di grumi.

    Infine aggiungete i canditi e mescolate con il cucchiaio.

  3. Trascorsi 30 minuti prendete la pasta frolla e stendetela con il matterello sulla spianatoia leggermente infarinata con farina di riso.

    Cercate di stenderla in una sfoglia sottile e con l’aiuto del matterello (guarda video) sistematela in uno stampo per crostate del diametro di 22 cm.

  4. Fate aderire bene la frolla allo stampo e bucherellate il fondo con la forchetta. Ritagliate i bordi.

    Farcite con la crema di ricotta e livellate con la spatola.

  5. Impastate il panetto messo da parte e stendete con il matterello.

    Con una rotellina taglia pasta ritagliate 8 strisce.

    Sistemare sopra la crostata le strisce di pasta.

  6. Fate cuocere la crostata in forno ventilato preriscaldato a 180° per 20 minuti, dopodiché coprite con la carta d’alluminio e lasciatela cuocere ancora altri 20 minuti.

    Sfornate e lasciatela raffreddare bene.

    *Consiglio di farla riposare una notte prima di assaggiarla.

Suggerimenti

  1. Come farina ho usato la Nutrifree per frolla che potete sostituire con la Mix It oppure Biaglut.

    Se non vi piacciono i canditi potete usare le gocce di cioccolato.

    La cottura varia in base al forno ma di sicuro 30 minuti e più sono necessari.

Video Ricetta

Tante sfiziose ricette per le tue occasioni speciali

Il mio libro di ricette SENZA GLUTINE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.