Crostata con crema al pistacchio

Crostata con crema al pistacchio  super golosa e cremosa, perfetta come Dolce della Domenica. 
Provate a preparare anche voi questa buonissima Crostata con crema al pistacchio, sono sicura che vi piacerà! 
RICETTA DA NON PERDERE=>Polpettine morbide di tonno e patate


Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà
Seguimi anche su INSTAGRAM => QUI

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla

  • 200 gfarina per dolci Sarchio
  • 150 gfarina di riso
  • 90 golio di semi di girasole
  • 100 gzucchero
  • 2uova
  • 20 gacqua

crema pasticceria al pistacchio

  • 2uova
  • 2tuorli
  • 100zucchero
  • 500 mllatte
  • 40 gamido di mais (maizena)
  • 130 gcrema spalmabile al pistacchio (consentita)
  • 1 bustinavanillina

Preparazione

  1. In una terrina versate la farina, le uova, zucchero, vanillina e olio e impastate il tutto fino a ottenere un panetto omogeneo.

    Se occorre aggiungete un goccio di acqua.

    Avvolgente la pasta frolla nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti.

  2. Nel frattempo preparare la crema: Montare in una pentola lo  zucchero  con le uova, aggiungere l’amido di mais setacciato, a parte riscaldare il latte, e appena caldo aggiungere a filo nella pentola sul fuoco con le uova mescolando per evitare la formazione di grumi. Fate addensare, e togliete dal fuoco.

    Trasferire la crema pasticcera senza glutine in una ciotola, aggiungere la crema al pistacchio, mescolare bene. Coprire con la pellicola e lasciar raffreddare.

  3. Stendere la pasta frolla su un foglio di carta da forno infarinato con farina di riso.

    Trasferite la pasta frolla nello stampo per crostate delicatamente e con l’aiuto del matterello e fatela aderire bene alle pareti dello stampo.

    Eliminate la frolla in eccesso e rimpastatela velocemente formando un panetto.

  4. Bucherellate il fondo della crostata con la forchetta e versate all’interno la crema al pistacchio.  Distribuitela con il dorso del cucchiaio su tutta la base.

    Con una rotellina taglia pasta ritagliate 6/8 strisce.

    Sistemare sopra la crostata le strisce di pasta.

  5. Coprite la crostata con un foglio di carta d’alluminio e fatela cuocere a 180° per 20 minuti. Dopodiché togliete il foglio d’alluminio e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

    *Forno Ventilato preriscaldato

    Sfornate e lasciatela raffreddare bene.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Polpettine morbide di tonno e patate Successivo Gelato furbo alle fragole e yogurt

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.