Ciambelle fritte senza glutine

Ciambelle fritte senza glutine

Ciambelle fritte senza glutine buonissime,soffici e facili da preparare.  L’impasto delle Ciambelle fritte senza glutine  ,è  soffice grazie all’aggiunta di 2 patate lesse. Le ho preparate con l’aiuto del Bimby ma si può impastare a mano oppure con le fruste elettriche.

Ciambelle fritte senza glutine

Ingredienti per le Ciambelle fritte senza glutine

°250 g di patate lesse

°160 g di farina per pane e lievitati Revolution oppure Farmo

°1 cucchiaio d’olio

°4 cucchiai di zucchero

°1 bustina di vanillina

° 40 ml di latte

°1 uovo

°mezzo cubetto di lievito

°zucchero semolato

PROCEDIMENTO senza bimby

Lessate le patate per 30 minuti circa.

Non appena le patate si saranno intiepidite,sbucciatele e passatele nello schiacciapatate .

Nel frattempo sciogliete il lievito nel latte tiepido.

Mescolate la farina con  le patate in una terrina e al centro versate il lievito con il latte; impastate bene. Unite l’uovo sbattuto,lo zucchero,la vanillina e continuante a mescolare aggiungendo l’olio .

20150828_095134

Versate un po di farina sulla spianatoia e impastate con la punta delle dita l’impasto,che risulterà appiccicoso.

Se occorre aggiungete altra farina fino ad ottenere un’impasto morbido e liscio.

*non aggiungete  molta farina,mi raccomando altrimenti seccano troppo

Allungate l’impasto con il matterello,con un coppa pasta ritagliate dei dischetti e al centro altri più piccoli ,come da foto.Posizionate le ciambelle  su un foglio di carta da forno,coprite con uno strofinaccio e lasciatele lievitare per 2 ore.

Non appena saranno ben lievitati,friggeteli in abbondante olio caldo a fuoco moderato,rigirandoli di tanto in tanto.

Scolateli e lasciatele asciugare per qualche secondo su carta assorbente prima di passarle nello zucchero semolato.

20150828_122558

 

Vi consiglio di mangiarle tiepide 😉

PROCEDIMENTO BIMBY

Lessate le patate .

Non appena le patate si saranno intiepidite,sbucciatele e passatele nello schiacciapatate .

Nel boccale del bimby aggiungete il latte e il lievito e azionate  1 minuto a  velocità  2 temperatura 37°gradi.

Unite la farina,le patate schiacciate,lo zucchero ,la vanillina,l’uovo e impastate per 2 minuti a velocità Spiga.

Versate l’olio  e proseguite per 30 secondi sempre a velocità Spiga.

Versate un po di farina sulla spianatoia e impastate con la punta delle dita l’impasto,che risulterà appiccicoso.

Se occorre aggiungete altra farina fino ad ottenere un’impasto morbido e liscio.

*non aggiungete  molta farina,mi raccomando altrimenti seccano troppo

Allungate l’impasto con il matterello,con un coppa pasta ritagliate dei dischetti e al centro altri più piccoli ,come da foto.Posizionate le ciambelle  su un foglio di carta da forno,coprite con uno strofinaccio e lasciatele lievitare per 2 ore.

Non appena saranno ben lievitati,friggeteli in abbondante olio caldo a fuoco moderato,rigirandoli di tanto in tanto.

Scolateli e lasciatele asciugare per qualche secondo su carta assorbente prima di passarle nello zucchero semolato.

Vi consiglio di mangiarle tiepide 😉

Continuate a seguirci sulla nostra pagina facebook => Zero glutine 100% Bontà

a domani con una nuova ricetta

un bacio Mary

 

 

Commenti

commenti

Precedente Pagnottina di pane senza glutine Successivo Biscotti senza glutine (raccolta di ricette)

34 commenti su “Ciambelle fritte senza glutine

  1. Oh caspiterina, Mary!!! le ciambelle fritte!!! Golosissime!! Io cerco di stare a dieta (ho messo su qualche chiletto…) poi visito il tuo blog e…ingrasso solo a guardare… 😉 Devono essere deliziose!!! Brava come sempre! Baci, Leti

  2. Marcello il said:

    Ciao,
    che tipo di lievito consigli ? Si puo usare il lievito “pan degli Angeli” ? in che quantità ?
    Grazie
    Marcello

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.