Treccia salmone e zucchine al profumo d’arancia

  La treccia salata salmone e zucchine al profumo d’arancia è un ottimo modo per portare in tavola un piatto buono ma allo stesso tempo molto scenografico, ideale per ospiti o festeggiamenti.

La treccia salata è proprio l’ideale per un buffet, un pranzo o una cena all’ impiedi tagliata in piccoli bocconcini o semplicemente per portare in tavola qualcosa di diverso e davvero stuzzicante.

treccia_salata8

Adesso veniamo a noi.

Treccia salata salmone e zucchine

Ingredienti per 4 /6 persone

Per la pasta brioche

250 gr di latte

50 gr di olio extravergine di oliva

10 gr di zucchero

1 uovo

10 gr di lievito di birra

550 gr di farina 0 o manitoba

10 gr di sale

la scorza grattugiata di 1 arancia

Per il ripieno

250 gr di stracchino

1 zucchina media o 2 piccole

150 gr di salmone affumicato

Per lucidare

1 tuorlo d’uovo

Per prima cosa procediamo a fare la pasta brioche seguendo il procedimento che trovi qui, dovrai solo aggiungere la buccia grattugiata dell’arancia all’impasto.

Una volta ottenuta la pasta facciamola lievitare per circa 1 oretta.

Nel frattempo prepariamo i ripieni.

Prepariamo 3 vaschette ognuna delle quali conterrà un ripieno.

In una mettiamo 1/3 dello stracchino con un pizzico di sale e un goccio d’olio.

In un’ altra 1/3 dello stracchino con il salmone affumicato ridotto in piccolissimi pezzi e un pizzico di sale.

Nel terzo rimanente aggiungiamo la zucchina grigliata e tagliata anch’essa finemente e un pizzico di sale.

treccia_salata6

Quando l’impasto sarà lievitato dividiamolo in 3 parti uguali.

treccia_salata4

Prendiamo ogni singolo pezzo, stendiamolo con il mattarello in modo da dargli una forma allungata.

treccia_salata2

Farciamo ogni filone con il ripieno preparato, mettendolo solo al centro di ogni pezzo di impasto e richiudiamo bene la pasta brioche su se stessa unendo le due estremità dove non c’è l’impasto sigillandole bene, in modo tale che il ripieno non possa uscire.

treccia_salata3treccia_salata5

A questo punto mettiamo i tre filoni uno di fianco all’altro ponendo attenzione a mettere al centro quello con solo lo stracchino e ai lati i quelli con zucchina e salmone. Intrecciamoli.

Su una leccarda coperta di carta da forno adagiamo la treccia che abbiamo preparato e mettiamola a lievitare nuovamente.

treccia_salata7

Quando sarà raddoppiata spennelliamola con il tuorlo d’uovo battuto con un pizzico di sale ed inforniamola a 180° per circa 20/25 minuti.

Sforniamola e serviamola a temperatura ambiente.

Questa treccia di pan brioche è davvero morbida e gustosisima, provare per credere!

Spero che la ricetta ti sia piaciuta.

Ti aspetto al prossimo aggiornamento e buone feste.

Federica.

Ti potrebbero anche interessare

Focaccine di patate

Pizza alle noci

Pane alla liquirizia Amarelli

treccia_salata10 treccia_salata9 treccia_salata

 

Precedente Involtini di verza e tonno in crosta Successivo Aperigrok