Risotto al tartufo bianco e asparagi su crema di asparagi e parmigiano

Il Risotto al tartufo bianco e asparagi su crema di asparagi e parmigiano è un ottimo primo piatto ideale per la domenica.

Stavolta il merito non è mio ma è di mia sorella che ha preparato questo goloso risotto con la crema di asparagi e tartufo del mio sponsor Sulpizio Tartufi.

Gli asparagi sono di stagione e quale modo migliore per preparare un primo piatto dal gusto particolare ed insolito?

Se vuoi provare anche tu questo Risotto al tartufo bianco e asparagi su crema di asparagi e parmigiano segna gli ingredienti.

risotto al tartufo bianco e asparagi su crema di asparagi e parmigiano
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Asparagi 500 g
  • Riso 320 g
  • Parmigiano reggiano 30 g
  • Acqua 500 ml
  • Dado di brodo 1
  • Vino bianco q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Preparazione degli asparagi.

    Puliamo bene gli asparagi e tagliamo inizialmente le punte.

    Mettiamone metà in una casseruola ampia dove cuoceremo il riso e l’altra metà in una padella dove verranno rosolate per l’impiattamento finale.

    Tagliamo i gambi.

    La parte morbida dei gambi aggiungiamola nella casseruola in cui abbiamo già messo le punte. La parte legnosa mettiamola in una pentola con l’acqua.

  2. Crema di asparagi e parmigiano.

    Portiamo a bollore l’acqua con i gambi più duri e facciamoli cuocere finchè risulteranno morbidi. Togliamo i gambi cotti, mettiamoli in un frullatore con sale e parmigiano e frulliamo.

    Mettiamo da parte la crema ottenuta.

  3. Per il risotto.

    Aggiungiamo un filo d’olio extravergine di oliva nella casseruola con le punte e la parte tenera dei gambi degli asparagi. Facciamo rosolare per qualche minuto dopodichè copriamo e facciamo cuocere per circa 10 minuti a fiamma bassa.

    Trascorso questo tempo aggiungiamo il riso e facciamolo tostare qualche minuto girandolo con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Sfumiamo con vino bianco.

    Aggiungiamo il dado di brodo e cuociamo il nostro riso aggiungendo pian piano l’acqua in cui avevamo precedentemente cotto gli asparagi.

    Aggiungiamo acqua a mano a mano che il riso l’assorbirà.

    Portiamo a cottura il riso, circa 15 minuti.

  4. Per le punte croccanti.

    Aggiungiamo un filo d’olio extravergine di oliva nella padella in cui avevamo messo l’altra metà delle punte di asparago e facciamo rosolare a fiamma alta in modo tale che rimangano croccanti.

  5. Per completare il piatto.

    Quando il riso sarà cotto aggiungiamo la crema di asparagi e tartufo, mescoliamo bene e spegniamo subito la fiamma. Lasciamo coperto 5 minuti fuori dal fuoco in modo tale che i sapori si assestino.

    Nel frattempo dedichiamoci all’ impiattamento.

    Mettiamo alla base la crema di asparagi e parmigiano, disponiamo il risotto e completiamo con le punte croccanti.

  6. Un abbinamento davvero interessante e curioso, il sapore del tartufo completa ma non prevarica quello degli asparagi.

    Assolutamente da provare!

    Un ringraziamento alla fantasia di mia sorella.

    Spero che la ricetta ti sia piaciuta.

    Mi raccomando seguimi su Facebook , ti aspetto per sapere cosa ne pensi 🙂

Se ti è piaciuta questa ricetta

Alcune idee che potrebbero interessarti se anche tu sei appassionata di tartufo.

Crostone goloso con burro tartufato

Risotto pecorino e tartufo

Farfalle con crema ricca di tartufo e asparagi

Precedente Tortino al cioccolato dal cuore morbido Successivo Linguine con gli scampi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.