Purè ricco – con e senza Bimby

Il purè ricco è un contorno davvero goloso, facile e veloce da preparare.

Io sono davvero una fan del purè, si prepara in poco tempo e soprattutto si adatta ad accompagnare qualsiasi secondo piatto.

Ho deciso di arricchirlo un po’, o beh lo faccio quasi sempre con ciò che mi resta in frigo, stavolta avevo mozzarella e wurstell. Perfetto sia per i grandi che per i piccini.

Se anche tu vuoi preparare il mio purè ricco segna la ricetta.

La ricetta e il procedimento con il Bimby sono presi dal ricettario di base.

purè_ricco3

Purè ricco con e senza Bimby

Ingredienti per 4 persone

1 kilo di patate

350 gr di latte

30 gr di burro

1 cucchiaino di sale

noce moscata qb ( facoltativa )

4 wurstell

250 gr di mozzarella

Procedimento con il Bimby

nueva-Thermomix-TM5

Innanzitutto posizioniamo la farfalla. Mettiamo le patate, tagliate precedentemente a fette non troppo spesse, nel boccale con il sale e il latte. Facciamo lavorare 25 minuti 95° vel. 2. Appoggiamo il cestello al posto del misurino in modo tale che evapori il liquido ma allo stesso tempo non avremo schizzi di purè in tutta la cucina.

Trascorso il tempo previsto aggiungiamo il burro e la noce moscata, posizioniamo il misurino e montiamo 30 secondi vel. 3.

Quando avremo ottenuto il nostro purè aggiungiamo i wustell, e la mozzarella tagliati a pezzettini. Facciamo lavorare il purè 15 secondi vel. Antiorario Funzionamento in senso antiorario  e serviamo caldo.

Procedimento senza Bimby

351020_1

In una pentola alta posizioniamo le patate che avremmo prima ben lavato. Riempiamo la pentola d’acqua fino a ricoprire le patate e cuociamo finchè saranno cotte. Ci accorgeremo che saranno pronte quando pungendole con una forchetta riusciremo a prenderle senza incontrare resistenza.

Una volta cotte le patate togliamole dall’acqua e togliamo la buccia quando saranno ancora ben calde, altrimenti la buccia potrebbe non staccarsi più con tanta facilità. Schiacciamo le patate con l’aiuto dello schiacciapatate e versiamo il tutto in una pentola abbastanza capiente. Aggiungiamo il latte ed il sale e facciamo cuocere rimestando continuamente con l’aiuto di un mestolo di legno o di una frusta a mano. Quando il purè inizierà a staccarsi dalle pareti della pentola sarà pronto. A quel punto aggiungiamo il burro e la noce moscata e mescoliamo il tutto fino a completo assorbimento del burro.

Inseriamo i wurstell e la mozzarella tagliati a dadini e serviamo caldo.

Cosa c’è di più buono, facile e goloso del purè soprattutto quando inizia l’inverno? Un contorno che scalda il cuore.

Spero che la ricetta ti sia piaciuta.

Per servire il mio purè ricco ho utilizzato il mini dessert Rubino dell’azienda Poloplast.

Ti aspetto su tutti i miei social

Facebook

Twitter

G+

Instagram

Pinterest

Youtube

Alla prossima.

Federica.

Se ti è piaciuta la mia ricetta del purè ricco potrebbero anche interessarti

Verdure a funghetto

Peperoni al sugo

Lenticchie golose

purè_ricco2

purè_ricco

 

Translate »