Polpettone freddo allo Yogurt greco

Eccomi qui! Mentre tu starai al mare o in montagna io sono qui ad aggiornarti con tutte le ricette che ho sperimentato ma che ancora non sono riuscita a scriverti.

Se sei in contatto con me tutti i giorni su Facebook ( se non ci sei ancora mi raccomando clicca mi piace su questa pagina in modo tale da aggiornarci più spesso che con il blog), avrai sicuramente notato che ho creato molte ricettine che però ancora non sono riuscita a condividere con te per la solita questione del tempo.

Così oggi approfitto per parlarti di questo polpettone freddo allo yogurt greco che mi ha entusiasmata. La ricetta parte da lontano, l’inventrice di questo piatto è mia madre. In famiglia d’estate abbiamo sempre mangiato il vitello tonnè, un must della cucina italiana. Un giorno mia madre decise di sostituire il vitello con il polpettone, il sapore fu ottimo e la spesa più contenuta. La carne la bolliva in acqua e poi la condiva con la salsa tonnata. Sono partita da questa idea e ho creato un polpettone diverso, sostituendo la salsa tonnata ( un po’ troppo pesante per i miei gusti ) con dello yogurt greco aromatizzato al timo.

Tra l’altro ho da poco comprato una yogurtiera che utilizza dello yogurt liofilizzato. Amo molto il gusto e il fatto che i fermenti lattici siano più vivi di quelli degli yogurt comprati al supermercato. Poi adoro fare le cose in casa quindi quando l’ho comprata ho trovato pane per i miei denti. 😀 Trovo poi che lo yogurt abbia una freschezza che in questi periodi è proprio l’ ideale. Vedrai infatti nei prossimi giorni parecchie ricette che ho inventato utilizzando proprio lo yogurt.

Questa è una ricetta non molto elaborata e che è preferibile preparare in anticipo proprio perché se servito freddo questo polpettone è ancora più buono.

Bando alle ciance adesso arriviamo alla ricetta.

POLPETTONE FREDDO ALLO YOGURT GRECO

Ingredienti per 4 persone

500 gr di carne macinata

100 gr di mollica di pane

1 uovo

sale q.b

pepe q.b

formaggio pecorino q.b

farina e olio q.b

Per la salsa :

150 gr di yogurt greco

timo q.b

sale q.b

zucchero di canna q.b

mayonese 1 cucchiaino

Per prima cosa mettiamo in acqua la mollica di pane in modo tale da spugnarla per bene. Strizziamola e mettiamola in una ciotola capiente dove avremo messo la carne macinata, l’uovo, il pecorino, il sale e il pepe. Mischiamo bene il composto fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Qualora un solo uovo non fosse sufficiente a compattare il tutto aggiungiamone un altro ( molto spesso dipende dalle dimensioni dell’uovo quindi non si può essere certi che le quantità possano corrispondere).

Foderiamo una teglia con carta forno e mettiamo la carne su piano dandole la forma di un salame. Mi raccomando di evitare le crepe nella carne che in cottura si apriranno, cerchiamo di dare al salame un aspetto compatto, per fare questo aiutiamoci bagnando le mani con l’acqua. Infariniamo il polpettone ed adagiamolo sulla teglia. Irroriamo con olio extravergine e cuociamo in forno a 180° ventilato per 30/40 minuti. Per verificarne la cottura dopo circa 30 minuti pizzichiamolo con una forchetta, se la carne sarà compatta e non rilascerà liquidi sarà cotta.

Una volta cotto togliamolo dal forno e facciamolo raffreddare. Mi raccomando dovrà essere ben freddo altrimenti tagliandolo le fette si potranno rompere facilmente.

Per la salsa.

Mischiamo in una ciotola semplicemente tutti gli ingredienti creando una salsa morbida ma compatta.

Versiamola sulle fetta di polpettone e mettiamo tutto in frigo.

Il risultato sarà questo.

polpettone freddo polpettone freddo polpettone freddo

Spero di averti dato una buona alternativa per queste calde cene estive.

Ti aspetto alla prossima ricetta.

Ti abbraccio.

Federica

 

Precedente Barchette di zucchine con polpa di granchio e mela verde Successivo Crostata morbida allo Yogurt

Un commento su “Polpettone freddo allo Yogurt greco

I commenti sono chiusi.