Pasta frolla al cacao – con e senza Bimby

La pasta frolla al cacao è una delle ricette base con cui potersi sbizzarrire nella preparazione di crostate, biscotti e tutto ciò che la nostra fantasia ci suggerisce.

Prima di sposarmi non ero una grande appassionata di pasta frolla ma si sa con il tempo i gusti cambiano ed io, dopo aver scoperto la ricetta perfetta per la frolla, sono diventata una vera fan di questa preparazione.

Visto che però come sai mi piace sempre cambiare, stavolta ho deciso di declinare la mia classica pasta frolla in una versione cioccolatosa.

Davvero imperdibile!

Se non conosci la ricetta della pasta frolla che utilizzo per tutte le mie preparazioni basta cliccare qui.

Se anche tu vuoi provare la mia frolla al cacao, beh, non ti resta che segnare gli ingredienti.

frolla_cacao3

Pasta frolla al cacao

225 gr di farina 00

25 gr di cacao amaro

125 gr di burro

75 gr di zucchero a velo

1 uovo medio

1 pizzico di sale

vanillina per aromatizzare o una fialetta di vaniglia

nueva-Thermomix-TM5

Procedimento con Bimby TM5

Mettiamo nel boccale tutti gli ingredienti e impastiamo 25- 30 secondi vel.5. Togliamo l’impasto dal boccale, diamogli una forma arrotondata e mettiamo a riposare, avvolto in pellicola trasparente, almeno 30 minuti in frigo.

Procedimento senza Bimby

In una planetaria o in una ciotola mettiamo insieme tutti gli ingredienti fino a farli amalgamare senza però far lavorare troppo l’impasto, giusto il tempo di amalgamarli poi il panetto lo formeremo a mano sul piano da lavoro. Se utilizziamo la planetaria prendiamo il gancio a foglia.

La cosa importante è che il burro sia a temperatura ambiente, non troppo freddo di frigo né tanto meno  troppo morbido. Se dovessi decidere di prepararla all’ultimo minuto e non avessi il tempo di far ammorbidire il burro ti consiglio di metterlo pochi secondi nel microonde. Una cosa che ti suggerisco è di tagliare il burro in pezzettini abbastanza piccoli altrimenti dovrai faticare per farlo inglobare all’interno dell’impasto.

Diversamente sul piano da lavoro mettiamo la farina a fontana e al centro tutti gli altri ingredienti. Iniziamo a lavorare gli ingredienti al centro e pian piano aggiungiamo la farina dai lati fino a formare un panetto omogeneo.

A questo punto mettiamo la nostra frolla al cacao in un foglio di pellicola trasparente e facciamola riposare in frigo almeno 30 minuti prima dell’utilizzo.

Spero che questa ricetta ti sia utile.

Se ti è piaciuta la mia frolla al cacao potrebbero interessarti anche

Crostata mele e confettura 

Crostata con confettura di albicocche

Fiorellini nutella e cocco

Ti aspetto anche su tutti i miei social

Facebook

Twitter

G+

Instagram

Pinterest

Youtube

Federica.

frolla_cacao2

frolla_cacao

 

Precedente Migliaccio di Carnevale Successivo Scatola cuoricino di frolla