Millefoglie al salmone e patè di pistacchio

La millefoglie con salmone e patè di pistacchio è una vera e propria golosità pronta in pochissimi minuti. Facile e veloce con un tocco glamour perfetta per un aperitivo o uno sfizioso antipastino.

La millefoglie con salmone e patè di pistacchio come al solito è nata da un’idea, che stavolta si è rivelata vincente. Come quasi sempre lo sono tutti i miei piatti anche questa è facilissima e velocissima.

Come sai adoro non solo fare abbinamenti particolari ma soprattutto preparare pietanze golose cercando di ottimizzare quanto più possibile i tempi senza trascurare l’importanza dell’immagine, che è importantissima soprattutto se abbiamo ospiti. Quindi cosa c’è di meglio di preparare piatti belli alla vista, ottimi al palato ma anche facili e veloci? Beh io direi proprio nulla 🙂

 

Adesso però veniamo a noi

Millefoglie al salmone e patè di pistacchio

 Ingredienti per circa 10 millefoglie

( molto dipende anche dalla grandezza del coppapasta, ovviamente più sarà grande meno millefoglie verranno)

1 rotolo di pasta sfoglia

50 gr di salmone affumicato

patè di pistacchio PatèPì Marullo qb

Come al solito pochissimi ingredienti che messi insieme fanno la loro bella figura.

Innanzitutto prendiamo il rotolo di pasta sfoglia, stendiamolo ed uniformiamolo stendendolo almeno una volta nel senso della lunghezza ed una nel senso della larghezza con un matterello.

A questo punto ritagliamo con un coppapasta le nostre sfoglie. Io ho utilizzato un coppapasta quadrato ma tu potrai, nel caso ti mancasse, utilizzare anche un bicchiere e farle rotonde. Non c’è limite alla fantasia 😉

Sulla leccarda posizioniamo la carta da forno, adagiamoci sopra i nostri rettangolini di sfoglia e inforniamo in forno già caldo a 180° per circa 10/15 minuti. Vedrai che le sfoglie saranno pronte quando si gonfieranno ed inizieranno a colorirsi.

Mentre le sfoglie sono in forno tagliamo a cubettini piccoli il nostro salmone.

Quando le sfoglie saranno cotte ed intiepidite formiamo la nostra millefoglie.

 

Su un primo disco di sfoglia stendiamo il nostro patè al pistacchio, adagiamo qualche cubettino di salmone e sovrapponiamo con un’altra sfoglia. Possiamo anche aumentare gli strati magari però bucando la pasta sfoglia con una forchetta prima di infornarla in modo tale che non gonfi troppo.

 

  

Questa più che una ricetta è un’idea semplice e veloce da poter preparare anche in anticipo per non farsi cogliere impreparati nè dagli ospiti nè eventualmente dalla mancanza di idee.

Spero che questo suggerimento ti sia piaciuto.

Ti aspetto al prossimo aggiornamento.

Federica.

Ti potrebbero anche interessare

Cestini mediterranei con mousse al basilico

Frittatine nel cestino

Barchette di sfoglia con mousse alle castagne

      

Precedente Cozze gratinate con succo di mandarino Successivo Crostata salata con farina di Kamut