Crea sito

Liquore Vov – con e senza Bimby

Il liquore Vov per chi non lo conoscesse è un liquore a base di zabaione. Un gusto incredibile, morbido e saporito che ricorda l’infanzia.

Premetto che questo è il primo liquore del mio blog perchè io sono completamente astemia ma, complice quel golosone del mio maritino, ho deciso di provare a fare in casa questo buonissimo liquore. Per la maggior parte di noi lo zabaione è uno dei più grandi ricordi dell’infanzia e tempo fa mia suocera fece il Vov in casa, al maritino è rimasto talmente impresso da chiedermi esplicitamente di farlo, cosa davvero rarissima e allora potevo mai non accontentarlo?

Ti dico solo che è talmente buono che anche io ne ho assaggiato un bicchierino quindi non puoi non provarlo!

Ti premetto tra l’altro che comprando la bottiglia di alcool puro andrai incontro ad una spesa non proprio indifferente ma che con una sola bottiglia potrai sbizzarrirti nella preparazione di molti liquori visto che il quantitativo rispetto a quello che ci serve è davvero tanto. 😉 Giusto per ammortizzare un po’ i costi.

Tra l’altro tra un po’ si avvicina Natale e cosa c’è di più bello di preparare delle cose con le nostre manine e poi regalarle ad amici e parenti? Per me è davvero un pensiero carino visto che oltre a qualcosa di materiale stai regalando loro il tempo che hai trascorso nelle preparazioni.

Adesso però bando alle ciance veniamo al nostro Vov.

La ricetta l’ho presa dal libro base del Bimby di mia suocera, un po’ modificata in base ai nostri gusti, ovviamente 🙂

vov2

Liquore Vov

Ingredienti per 1 litro di liquore

6 tuorli freschissimi

300 gr di zucchero

400 gr di latte intero

150 gr di marsala

100 gr di alcool

1 bustina di vanillina o una fialetta di aroma alla vaniglia

Procedimento con il Bimby TM5

nueva-Thermomix-TM5

Montiamo i tuorli con lo zucchero 2 minuti 37° vel.3

Aggiungiamo il latte, la vanillina o vaniglia e il marsala 5 minuti 90° vel. 3

Lasciamo raffreddare completamente il composto nel boccale dopodichè aggiungiamo l’ alcool e amalgamiamo 10 secondi vel.3.

Una volta pronto il nostro Vov travasiamolo in una bottiglia e conserviamolo in frigorifero.

Procedimento senza Bimby

images

Per prima cosa mettiamo sul fuoco un bagnomaria. Posizioniamo una pentola abbastanza capiente e riempiamola per 1/3 d’acqua. Su questa pentola mettiamo un pentolino più piccolo che si incastri perfettamente nella pentola ma che non tocchi assolutamente l’acqua. Ricordiamo che il bagnomaria è una cottura delicata, il solo vapore dell’acqua della pentola dovrà andare a cuocere il contenuto del pentolino, pena che il composto si bruci.

Creato il bagnomaria mettiamo all’interno del pentolino i tuorli con lo zucchero. Montiamo con l’aiuto di una frusta a mano fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. A questo punto aggiungiamo la vanillina e il latte e il marsala a filo senza smettere di montare con la frusta altrimenti potrebbe rovinarsi la crema. Continuiamo a mescolare per circa 7 minuti. Se avessimo a disposizione un termometro da cucina controlliamo di aver raggiunto i 90° altrimenti proseguiamo semplicemente la cottura.

Una volta trascorso il tempo necessario lasciamo raffreddare il nostro composto.

Quando sarà completamente freddo aggiungiamo l’ alcool e mescoliamo energicamente in modo tale da assemblarlo bene alle uova.

Travasiamo in un bottiglia e conserviamo in frigorifero.

Ti assicuro che è semplicissimo, non richiede chissà quanto tempo e soprattutto e buonissimo.

Provare per credere!

Ti aspetto su tutti i miei social!

Facebook

Twitter

G+

Instagram

Pinterest

Youtube

Se ti è piaciuta la mia ricetta del liquore Vov potrebbero interessarti anche

Zabaione della domenica

Amor di pistacchio

Occhi di bue alla Nutella

vov3

vov

Translate »