Lasagna spinaci e salmone

La lasagna spinaci e salmone è un ottimo primo piatto ideale per portare in tavola una vera e propria novità.

Questa lasagna con spinaci e salmone è nata da un’idea presa in tv. Veniva pubblicizzata una lasagna con spinaci e salmone (già pronta) in un noto discount così nasce l’idea… perchè non prepararla in casa con ingredienti che almeno conosciamo?

Così è nata la mia. 🙂

lasagna spinaci
lasagna spinaci

Lasagna spinaci e salmone

Ingredienti per 4 persone

250 gr di pasta per lasagne

1 lt di crema di latte

150 gr di salmone affumicato

500 gr di spinaci

olio extravergine di oliva qb

sale qb

noce moscata qb

Per prima cosa prepariamo gli spinaci. Laviamo in abbondante acqua e bicarbonato i nostri spinaci, scoliamoli dell’acqua in eccesso e mettiamoli in una pentola molto capiente senza acqua nè condimenti. Lasciamo cuocere gli spinaci a fiamma bassissima coperti. Quando si saranno ridotti di dimensioni e saranno teneri ( per questo facciamo la prova assaggio ) togliamoli dalla pentola e mettiamoli in uno scolapasta. La cosa fondamentale per la buona riuscita di questo piatto è che gli spinaci siano asciutti altrimenti la nostra lasagna navigherà nell’acqua.

Mentre gli spinaci perdono acqua prepariamo la crema di latte come spiegato qui (dimezzando la dose) e facciamola intiepidire.

Tagliamo il salmone affumicato a cubettini piccoli.

Quando gli spinaci saranno ormai asciutti regoliamoli di sale ed aggiungiamo un filo d’olio extravergine di oliva in modo tale da insaporirli.

Iniziamo a comporre la nostra lasagna. Come già ti ho detto nelle altre preparazioni di lasagna io compro la pasta pronta, quella che non va precotta, se tu volessi preparala in casa puoi attenerti a questa ricetta oppure se la comprassi anche tu già pronta attieniti alle istruzioni della confezione.

Mettiamo un primo strato di crema di latte, adagiamo sopra le sfoglie di pasta, uno strato di spinaci, salmone a cubetti e crema di latte. Continuiamo gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminiamo con uno strato di crema di latte, spolveriamo un po’ di noce moscata ed inforniamo a 180° per circa 20/25 minuti.

Qualora non facesse la crosticina, a termine della cottura mettiamo la nostra lasagna sotto il grill fino a farla dorare.

Ottima davvero! Un sapore che stupirà tutti i tuoi commensali.

Spero che la ricetta ti sia piaciuta.

Ti aspetto al prossimo aggiornamento.

Federica.

Ti potrebbero anche interessare

 Chicche con funghi, fiocco di prosciutto crudo e Grok deciso

Lasagna bianca con pesto di pistacchi e scamorza

Lasagna con sugo alla salsiccia

lasagna spinaci
lasagna spinaci
lasagna spinaci
lasagna spinaci
lasagna spinaci
lasagna spinaci
lasagna spinaci
lasagna spinaci
lasagna spinaci
lasagna spinaci
lasagna spinaci
lasagna spinaci

 

Precedente Crostata salata con farina di Kamut Successivo Muffin solo albumi