Involtini di verza e tonno in crosta

Gli involtini di verza e tonno in crosta possono essere un ottimo antipasto perfetto da servire anche nelle grandi occasioni.

Sono sicura che in procinto dei festeggiamenti natalizi ti starai scervellando alla ricerca di idee carine ed allo stesso tempo veloci da preparare.

Questa ricetta allora fa proprio al caso tuo 🙂

involtini_verza11

Veniamo a noi

Involtini di verza e tonno in crosta

Ingredienti per 6 involtini

4 foglie grandi di verza

2 scatolette di tonno

1 patata media

mollica di pane q.b

sale

pasta sfoglia 1 rotolo

1 tuorlo per spennellare

Per prima cosa laviamo le foglie di verza sotto l’acqua corrente.

Portiamo a bollore una pentola con acqua salata e scottiamoci dentro le foglie di verza per un paio di minuti.

Togliamo le foglie di verza dall’acqua e mettiamole a scolare in uno scolapasta.

Nel frattempo prepariamo le polpette di tonno mettendo in una ciotolina il tonno, la patata bollita e passata allo schiacciapatate, la mollica di pane ammollata e strizzata e il sale.

involtini_verza

Amalgamiamo il tutto fino a formare un composto omogeneo.

involtini_verza4

A questo punto prendiamo le foglie di verza e asciughiamole con un foglio di carta assorbente.

Stendiamole sul piano da lavoro e poniamo su un lato della foglia la polpetta di tonno dandole una forma più allungata.

involtini_verza2 involtini_verza5

Arrotoliamo la verza attorno alla polpettina di tonno in modo tale da coprirla uniformemente.

involtini_verza7

Ottenuti gli involtini di verza stendiamo la pasta sfoglia e passiamo un paio di volte il matterello in modo tale da darle più omogeneità, ritagliamola in 6 quadrati abbastanza grandi e mettiamo su un lato del quadrato l’involtino di verza, arrotoliamo la pasta sfoglia attorno all’involtino e sigilliamola bene in modo tale da non farla aprire in cottura. Ripieghiamo le basi della pasta sfoglia verso il basso e sigilliamo bene, come se volessimo chiudere un pacchetto.

involtini_verza10

Spennelliamo su ogni involtino il tuorlo sbattuto e posizioniamoli su una leccarda coperta da carta forno, ben distanziati l’uno l’altro.

Facciamoli cuocere in forno ventilato a 180° circa 20 minuti.

Serviamoli caldi.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta.

Ti aspetto al prossimo aggiornamento.

Federica.

Ti potrebbero anche interessare

Mini muffin salati in 10 minuti

Mini crostatine salate

Capesante gratinate ai gamberetti

involtini_verza9 involtini_verza8 involtini_verza6 involtini_verza3

Precedente Focaccine di patate Successivo Treccia salmone e zucchine al profumo d'arancia