Insalata fredda di pollo

Questa è un’altra ricetta della tradizione di famiglia, rivisitata in chiave light.

L’insalata di pollo è una ricetta fresca, delicata ma allo stesso tempo saporita, ideale per le giornate estive, anche se adesso proprio di estate nonostante sia luglio non si possa parlare.

In famiglia solitamente utilizziamo la mayonese per condire le striscioline di pollo, io che ormai sono diventata una vera e propria fan dello yogurt greco ho provato a sostituirla e devo dire che i miei ospiti hanno gradito molto.

La preparazione è davvero molto semplice.

Per questa

INSALATA DI POLLO FREDDA

Ingredienti per 4 persone

4 cosce di pollo ( quelle grandi non i fusi )

1 pomodoro

1 carota

sedano

aceto q.b

olio q.b

sale q.b

150 gr di yogurt greco

1 cucchiaio di maionese

olive bianche per decorare

Per prima cosa creiamo una specie di brodo di pollo mettendo in acqua fredda il pomodoro, la carota, il sedano e le cosce di pollo.

Portiamo l’acqua a bollore e cuociamo finchè il pollo sarà morbido, ce ne accorgeremo pungendolo con una forchetta, quando la forchetta passerà la carne senza incontrare resistenza sarà cotta.

A questo punto togliamo il pollo dall’acqua e lasciamolo intiepidire altrimenti per l’operazione successiva potremo scottarci.

Una volta intiepidito, mi raccomando però a non farlo raffreddare altrimenti sarà difficile procedere, togliamo la pelle e tutte le parti nervose e grassose. Prendiamo i pezzettini di pollo e cominciamo a sfilacciarli sottilmente. Continuiamo in questo modo fino a che avremo terminato il pollo.

Questa è la parte più scocciante della ricetta ma poi vedrai che ne sarà valsa la pena 🙂

Raccogliamo tutti i filetti di pollo in una ciotolina capiente e condiamoli con un paio di cucchiai di aceto, un filo d’olio abbondante e del sale. Assaggiamo per capire se il sapore ci convince o altrimenti bilanciamo meglio i condimenti.

A questo punto aggiungiamo lo yogurt greco e la mayonese. Mescoliamo il tutto per rendere il composto omogeneo.

Mettiamo in un piatto da portata e impiattiamo come se fosse un polpettone. Decoriamo con le olive verdi.

Sono sicura che questa ricetta sarà un altro successone per le tue serate estive, buona e soprattutto leggera.

Ti abbraccio e ti aspetto alla prossima ricetta.

Mi raccomando continua a seguirmi su Facebook dove vedrai costantemente le novità in cucina e non solo.

A presto.

Federica.

 

 

 

 

polpettone pollo polpettone pollo2

Precedente Cous cous alle verdure Successivo Farfalle fredde salmone e robiola