Gnocchetti melanzane, speck e noci

Un piatto dal sapore autunnale, perfetto per un pranzo domenicale ma non solo… questi gnocchetti melanzane, speck e noci sono assolutamente da provare.

Eccomi qui.

Sono ritornata con i miei primi piatti inventati…ingredienti molto comuni, che quasi ognuna di noi ha in frigo o in dispensa ma che sinceramente ancora non avevo provato insieme…ovviamente per essere qui questa ricetta ha avuto il suo buon risultato 🙂

Io li ho serviti come piatto domenicale, sono effettivamente un po’ sostanziosi ma ormai siamo in autunno e qualche kilo in più non sta male…per le diete abbiamo tempo 🙂

gnocchetti_melanzane_noci5

Veniamo quindi a noi.

Gnocchetti melanzane, speck e noci

Ingredienti per 4 persone

1 kilo di gnocchetti ( io prendo quelli confezionati e non hanno una grande resa perciò ne metto di più)

2 melanzane grandi

100 gr di speck o 4 fette

granella di noci q.b

olio q.b

pecorino romano facoltativo

olio si semi d’arachide per la frittura

Per prima cosa iniziamo pulendo le melanzane sotto l’acqua corrente, togliendo le estremità e tagliandole a cubettini non troppo grandi.

A questo punto mettiamo in una padella capiente l’olio di semi e friggiamo le nostre melanzane. Scoliamo i cubetti di melanzana fritti su carta assorbente.

Sullo speck voglio fare un appunto… possiamo usarlo in 2 modi o tagliandolo a listarelle che poi andranno aggiunte agli gnocchetti oppure mettendo una fetta di speck nel piatto e adagiandovi sopra gli gnocchetti… per i più golosi si possono usare entrambi i modi contemporaneamente 😛

Ecco spiegato il perché esistono 2 quantità diverse dello stesso ingrediente.

A questo punto in abbondante acqua salata cuociamo gli gnocchetti.

Prendiamo una padella antiaderente e, non appena gli gnocchetti saranno saliti a galla, versiamoli all’interno della padella stessa.

Nella padella con gli gnocchetti aggiungiamo le melanzane che si saranno asciugate dal loro olio, un filo d’olio extravergine di oliva, la granella di noci ( che io ho ottenuto semplicemente mixando i gherigli di noce ), un mestolo d’acqua di cottura degli gnocchetti e infine il pecorino, e se vuoi mettere lo speck aggiungi anche quello.

Accendiamo il fuoco sotto la padella al minimo e rimestiamo in modo tale che tutti gli ingredienti di mescolino bene tra di loro e infine serviamo.

Un primo piatto che sembra chissà quanto elaborato e che invece, frittura a parte, richiede non più di 5 minuti.

Come sempre minimo sforzo massimo risultato 🙂

Spero che la ricetta ti sia piaciuta.

Ti aspetto al prossimo aggiornamento.

Federica.

Potrebbero anche interessarti

Gnocchetti gamberetti e zucchine

Gnocchetti salsicce e patate

Mix interculturale : insalatina tiepida di cous cous con melanzane e cozze

 

gnocchetti_melanzane_noci4 gnocchetti_melanzane_noci3 gnocchetti_melanzane_noci2 gnocchetti_melanzane_noci

Precedente Simil Lindor Successivo Fusilli autunnali con melograno