Crea sito

Elicoidali con crema ai pistacchi e gamberi

Gli elicoidali con crema ai pistacchi e gamberi sono un primo piatto davvero goloso, facile, velocissimo ed in più perfetto per fare una bellissima figura con i propri commensali.

Questo primo piatto è nato da un “riciclo”. Ebbene sì non tutti i primi piatti che sono belli e buoni devono per forza nascere da una ricetta collaudata o da ingredienti comprati appositamente per crearli. Molto spesso, o beh a me capita quasi sempre, guardo in frigo e decido cosa preparare.

Questo è un ottimo modo per recuperare ogni sorta di genere alimentare che hai da qualche giorno in frigo e non sai proprio come consumare oppure puoi comprare gli ingredienti e vedere come è saporito questo piatto!

Adesso veniamo a noi.

 

Elicoidali con crema ai pistacchi e gamberi

Ingredienti per 4 persone

320 gr di elicoidali

200 gr di gamberetti

150 gr di pesto di pistacchi Marullo

2 robiola

olio extravergine di oliva qb

sale grosso qb

Come al solito pochissimi ingredienti per un piatto dal sapore unico. Sono certa che se dovessi presentare questo piatto a degli ospiti non crederanno mai che l’avrai preparato in 10 minuti. 😉

Iniziamo con i gamberi. Io utilizzo dei gamberetti surgelati tu puoi utilizzare anche dei gamberi freschi, ovviamente il sapore sarà diverso. Io li utilizzo così per comodità.

In una padella antiaderente facciamo cuocere i nostri gamberi coperti. Quando avranno rilasciato l’acqua e si saranno ridotti di dimensioni togliamoli dal fuoco e mettiamoli da parte. Se dovessi usare i gamberi freschi dopo aver tolto il carapace e il filo intestinale procedi nello stesso modo 😉 non abbiamo bisogno di una lunga cottura, l’importante è che il pesce sia cotto e non voglio che il sapore venga stemperato da altri ingredienti in cottura.

 

Nel frattempo portiamo a bollore una pentola d’acqua salata dove verseremo i nostri elicoidali.

In un mixer mettiamo il pesto di pistacchi, la robiola, un filo d’olio extravergine d’oliva e mixiamo bene fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungiamo una parte dei gamberi e mixiamoli alla crema stando attenti a non ridurli in purea. I gamberi dovranno essere ridotti in piccoli pezzettini.

 

  

Nella padella dove abbiamo lasciato il resto dei nostri gamberetti, aggiungiamo la crema ai pistacchi ed un mestolino di acqua di cottura della pasta mescoliamo in modo tale da ottenere una crema morbida.

 

Quando la pasta sarà giunta a cottura versiamola nella padella con il condimento, alziamo la fiamma e facciamola insaporire in modo tale che la crema la ricopra omogeneamente.

Serviamola calda.

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta, l’abbinamento pistacchi/crostacei mi piace tantissimo e sono sicura che anche tu avrai un notevole successo portandola in tavola.

Ti aspetto al prossimo aggiornamento e mi raccomando non perderti tutti gli aggiornamenti su Facebook e sugli altri miei canali!

Alla prossima!

Federica.

Ti potrebbero anche interessare

 Lasagna bianca con pesto di pistacchi e scamorza

Cous cous ai gamberetti

Riccioli alla liquirizia con gamberetti e salmone al profumo d’arancia

      

Translate »