Crema malaga – con rum e uvetta sultanina

La crema malaga è un’ invenzione bella e buona, anzi soprattutto buona. Facile da preparare assolutamente da assaggiare!

crema malaga
crema malaga

Può essere mangiata al cucchiaio, possiamo farcire una base di pan di spagna o utilizzarla per un dolce al cucchiaio come ho fatto io, creando la DELIZIA AL MALAGA di cui ti parlerò presto.

La sfida è nata da un’idea di mio padre, ha proposto ad un suo amico pasticciere di creare un dolce che richiami il sapore del malaga.

Il gelato al malaga è uno dei gelati preferiti di mia madre ma, visto che evidentemente l’uvetta non è molto richiesta, questa sua richiesta non è stata soddisfatta. A quel punto mio padre ha chiesto a me di “inventare” un dolce che richiamasse questi sapori ed è nata la DELIZIA AL MALAGA.

La base però ho voluto scriverla a parte perché, come ti ho anticipato, questa crema può essere utilizzata in tante altre preparazioni.

Se ami il sapore dell’ uvetta sultanina e del rum (ingredienti alla base del gusto malaga) non puoi non assaggiarla.

Vediamo insieme come prepararla.

CREMA MALAGA

Ingredienti per 4 persone

500 gr di latte

160 gr di zucchero

4 tuorli

70 gr di farina 00

1 fialetta di aroma vaniglia o mezza bacca di vaniglia

1 pizzico di sale

250 gr di panna da montare

3 bicchierini di rum

uvetta sultanina qb

Per prima cosa prepariamo la crema pasticciera.

In un pentolino mettiamo i tuorli con lo zucchero, montiamoli leggermente con una frusta a mano in modo tale da creare un composto spumoso. Aggiungiamo pian piano la farina fino ad ottenere una crema molto densa, a questo punto versiamo lentamente il latte in modo tale da “sciogliere” il composto. Quando avremo versato tutto il latte ed avremo ottenuto un composto liquido, aggiungiamo un pizzico di sale, mettiamo il pentolino sul fuoco basso e giriamo costantemente finché il composto non si sarà addensato. Quando la crema si sarà rassodata aggiungiamo la vaniglia, mescoliamo e ricopriamola con pellicola trasparente, se riusciamo a metterla a contatto è meglio. Facciamo raffreddare il composto.

Mentre aspettiamo che la crema pasticciera si raffreddi, in un bicchiere mettiamo l’ uvetta sultanina e facciamola rinvenire in un bicchierino di rum.

Montiamo la panna ben fredda di frigo ed aggiungiamola a cucchiaiate alla crema pasticciera mescolando dal basso verso l’alto. Aggiungiamo il rum sempre mescolando nello stesso verso. Il sapore del rum è molto soggettivo secondo me quindi prima di aggiungerlo tutto prova ad assaggiare il composto, se ti piacesse più alcolico aggiungilo tutto.

Una volta ottenuta la crema versiamo all’interno l’ uvetta sultanina e mescoliamo bene.

La crema malaga è pronta.

Puoi servirla in coppette o semplicemente mangiarla a cucchiaiate.

Se dovessi provarla fammi sapere cosa ne pensi e se ti è piaciuta.

Ti aspetto sulla mia pagina Facebook.

Alla prossima.

Federica.

Altre ricette che potrebbero piacerti

Crema fredda al caffè e cacao pronta in 3 minuti

Simil Nutella bianca più buona del supermercato

Fiorellini crema e fragole

crema malaga
crema malaga
crema malaga
crema malaga

 

Precedente Ruote con pomodorini gialli e acciughe Successivo Delizia alla Nutella | come preparare un dolce in pochi minuti