Cous cous al pesto con pomodorini e mandorle

Voglia d’estate? Il cous cous al pesto con pomodorini e mandorle è proprio il piatto più adatto.

Appena penso al caldo subito penso al cous cous, certo anche alle varie insalate di pasta e riso ma il cous cous resta il mio preferito perchè è super veloce.

Questo piatto poi puoi anche prepararlo in anticipo e metterlo in frigorifero, proprio come un tipico piatto freddo estivo.

Questa ricetta è una di quelle che avevo preparato lo scorso anno e che ancora non ho avuto modo e tempo di condividere con te.

Oggi qui c’è una bella giornata di sole, finalmente, e non potevo rimandare oltre.

Se anche a te stuzzica l’idea di questo cous cous al pesto con pomodorini e mandorle segna gli ingredienti.

cous cous al pesto con pomodorini e mandorle
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Cous cous (precotto) 300 g
  • Acqua 270 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Pomodorini ciliegino 200 g
  • Mandorle 100 g
  • Pesto alla Genovese 200 g
  • Sale q.b.

Preparazione

Per il cous cous

  1. Per prima cosa prendiamo una padella antiaderente, peliamo lo spicchio d’aglio e facciamolo soffriggere in un goccio d’olio.

    A parte facciamo riscaldare l’acqua in un pentolino.

    Quando l’aglio si sarà rosolato eliminiamolo e versiamo il cous cous nell’olio, giriamo con l’aiuto di un cucchiaio di legno in modo tale che il cous cous si insaporisca.

    Appena l’acqua nel pentolino avrà raggiunto l’ebollizione versiamola nella padella con il cous cous e giriamo velocemente.

    Copriamo la padella con il coperchio e facciamo riposare circa 5 minuti.

    Trascorso questo tempo togliamo il coperchio e con l’aiuto di una forchetta sgraniamo il cous cous in modo tale da separare i granelli.

    Trasferiamo il cous cous in un contenitore capiente.

Per le mandorle

  1. Accendiamo il forno a 200° ventilato.

    Foderiamo la teglia del forno con un foglio di carta forno e posizioniamo le mandorle ben distanziate tra di loro, quando il forno avrà raggiunto la temperatura inforniamo le mandorle per circa 5 minuti.

    Dovranno iniziare a rilasciare il loro olio ma non dovranno bruciarsi quindi prestiamo attenzione, nel caso dovessero colorirsi troppo togliamole prima.

    Facciamole intiepidire e tagliamole a pezzettoni irregolari, lasciamone alcune intere.

Per il condimento

  1. Sciacquiamo i pomodorini sotto acqua corrente, io li metto prima a bagno con acqua e bicarbonato e poi li sciacquo ma puoi saltare il primo passaggio.

    Tagliamo i pomodorini prima in quarti e poi a fettine togliendo l’acqua di vegetazione.

Per completare il piatto

  1. Aggiungiamo al cous cous il pesto, i pomodorini e le mandorle.

    Saliamo e condiamo con un altro filo d’olio.

    Mescoliamo bene il tutto e mettiamo in frigo oppure serviamo al momento.

    Ti assicuro che questo cous cous al pesto con pomodorini e mandorle è un piatto facile, veloce e buonissimo.

    Mi raccomando seguimi su Facebook , ti aspetto per sapere cosa ne pensi 🙂

    Alla prossima!

    Federica.

Se ti è piaciuta questa ricetta

Alcune idee che potrebbero interessarti se anche tu come me ami il cous cous

Cous cous alla greca

Cous cous zucchine e gamberetti

Cous cous alle verdure

Precedente Cheesecake scomposta alla Nutella Successivo Tiramisù al cocco e nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.