Choco mimosa

La choco mimosa è un dolcino monoporzione davvero goloso e sostanzioso, perfetto per un fine pasto o per una coccola pomeridiana.

Ci stiamo avvicinando a tutte le festività del Carnevale, della Pasqua ma anche alla famosissima festa della donna. Non sono una grande fan di queste feste, Pasqua esclusa, ma sono la scusa perfetta per mettere le mani in pasta e creare qualcosa di assolutamente goloso.

Questa choco mimosa può sostituire la torta mimosa classica oppure essere utilizzata come dessert a fine pasto o come coccola pomeridiana accompagnata da un buon caffè.

choco_mimosa8

Adesso veniamo a noi.

Choco Mimosa

Ingredienti per 8 porzioni

Per il pan di Spagna

4 uova

175 gr di zucchero

1 bustina di vanillina

125 gr di farina

40 gr di cacao amaro

1 pizzico di sale

1/2 bustina di lievito per dolci

Per la bagna

3 tazzine da caffè  c.a

Per la farcitura

250 gr di panna montata

nutella q.b

cacao amaro q.b

Per prima cosa prepariamo l’impasto montando le uova intere con lo zucchero e un pizzico di sale. Quando avremo una bella montata spumosa aggiungiamo la vanillina e il lievito per dolci. Continuiamo a montare con la frusta elettrica oppure aggiungiamo gli ingredienti con una spatola inglobando il tutto con un movimento dal basso verso l’alto, in modo tale da non smontare le uova.

Mettiamo il composto negli stampini, avendo attenzione a non superare i 2/3 dello stampo e inforniamo a 180° per circa 15 minuti.

choco_mimosa1

Quando le calottine saranno pronte sforniamole e facciamole raffreddare almeno 10 minuti dopodiché togliamole dagli stampi.

choco_mimosa2

A questo punto facciamole raffreddare completamente.

Nel frattempo prepariamo una moka di caffè, zuccheriamola a piacimento e mettiamo il caffè in una ciotola, preferibilmente di vetro, facciamolo intiepidire.

Montiamo la panna, possiamo aiutarci aggiungendo un pizzico di sale alla panna liquida, in questo modo si monterà più facilmente e velocemente.

Riprendiamo la calottine pronte, tagliamole a metà e preleviamo la mollica interna creando un vuoto e mettiamola da parte.

choco_mimosa3

Bagniamo le calottine con il caffè intiepidito e riempiamole, facendo attenzione a non romperle, con uno strato di nutella e uno di panna. Richiudiamo le calottine e mettiamole in un piatto.

choco_mimosa4

Una volta terminate tutte le calottine prendiamo la panna montata che ci sarà avanzata e aggiungiamo il cacao amaro setacciato pian piano in modo tale da avere un composto scuro.

Spalmiamo al panna al cacao su tutta la superficie delle calottine e spolveriamo con la mollica che avevamo messo da parte sbriciolata. Facciamo attenzione a ricoprire uniformemente tutta la superficie in modo tale che la panna non si veda.

Per aiutarci a creare un composto omogeneo possiamo passare la mollica nel mixer e frullarla pochi secondi.

Ecco la nostra choco mimosa pronta.

Spero che la ricetta ti sia piaciuta, ti aspetto al prossimo aggiornamento.

Federica.

Ti potrebbero anche interessare

Benvenuto Carnevale – chiacchiere con il sanguinaccio

Dolci in miniatura : Sbriciolona monoporzione

Una Sacher spettacolare

 choco_mimosa7 choco_mimosa10 choco_mimosa9

Precedente Risotto con gamberi al sapore d'arancia e sale alla liquirizia Successivo Saccottino di sfoglia con prosciutto cotto e formaggio