Castagnole ripiene di Nutella

Le castagnole ripiene di Nutella sono dei dolcetti golosissimi da preparare durante le festività del Carnevale e non solo.

Le castagnole ripiene sono un must del Carnevale ma sono talmente semplici da preparare che non bisogna aspettare per forza questa festività per poterle assaggiare.

Visto che dopo il Natale c’è proprio bisogno di mantenersi leggeri ho pensato di farcire le mie classiche castagnole con la Nutella 😉 vabbè scherzavo…non sono proprio il massimo della leggerezza ma sono buonissime.

Se vuoi preparare le castagnole classiche clicca qui.

Per preparare invece queste castagnole ripiene di Nutella segna gli ingredienti.

Castagnole ripiene alla Nutella

Ingredienti per circa 100 castagnole

400 gr di farina 00

150 gr di zucchero

3 uova medie

100 gr di burro morbido

un pizzico di sale

30 gr di scorza d’arancia candita ( facoltativo )

1 fialetta di aroma vaniglia

Per la farcitura

Nutella qb

Per la frittura

olio di semi d’ arachide q.b

Per la decorazione

zucchero a velo qb

Per preparare le nostre castagnole ripiene di Nutella per prima cosa uniamo tutti gli ingredienti ed impastiamo bene fino ad ottenere un impasto compatto ma morbido. Ho utilizzato la scorza d’arancia candita perchè è molto più aromatica della semplice buccia d’arancia grattugiata, in mancanza potrai utilizzare questa o semplicemente evitarla.

Se l’impasto dovesse risultare molto morbido aggiungiamo altra farina fino a che l’impasto si stacchi dalla spianatoia e sia facile da lavorare.

A questo punto dividiamo l’impasto in 3 parti e stendiamo ogni parte a mo’ di filoncino.

Tagliamo tanti piccoli pezzettini, come se volessimo fare degli gnocchi.

Prendiamo ogni pezzettino, allarghiamolo e versiamo al centro la Nutella, richiudiamo l’impasto, arrotoliamolo tra le mani e diamogli una forma arrotondata.

Scaldiamo in un padellino l’olio di semi d’arachide e friggiamo pian piano le nostre castagnole ripiene di Nutella. Non alziamo troppo la fiamma altrimenti potremo correre il rischio che cuociano fuori ma restino crude dentro.

Quando saranno cotte togliamole e scoliamole su carta assorbente.

Rotoliamo le nostre castagnole ripiene di Nutella ancora calde nello zucchero a velo.

Le mie castagnole ripiene di Nutella le ho servite nel contenitore Barchetta dell’azienda Poloplast.

Ti aspetto al prossimo aggiornamento e su tutti i miei social

Facebook

Twitter

G+

Instagram

Pinterest

Youtube

Se ti sono piaciute le mie castagnole ripiene di Nutella potrebbero piacerti anche

Chiacchiere di Carnevale

Cuoricini al cocco

Torta sbriciolona

castagnole_ripiene3

castagnole_ripiene2

castagnole_ripiene

Precedente Roselline salate Successivo Gnocchi al tegamino a modo mio