Benvenuto Carnevale – chiacchiere con il sanguinaccio

Buona giornata mia cara!
Purtroppo oggi piove quindi qui niente festeggiamenti di paese… questa però può essere un’ottima occasione per mettersi in cucina a pasticciare.
Ovviamente non potevo non presentarti una ricetta assolutamente carnevalesca : Le chiacchiere con il sanguinaccio.
Negli anni ho scoperto che ogni Regione da un nome diverso a questo dolce tipico, da me le chiamano chiacchiere come quelle che facciamo insieme appena riesco a liberarmi 🙂
Ti metto gli ingredienti così se vuoi impastare last minute per stasera avrai un ottimo dolcino carnevalesco senza troppa fatica e impegno…e molto probabilmente con gli ingredienti già in dispensa.

Allora:
 
Per le chiacchiere
 
300 gr di farina 00
2 uova intere
50 gr di zucchero
50 gr di sugna
1 pizzico di sale
2 cucchiai di Marsala che stavolta mi mancavano e ho tranquillamente sostituito con la stessa quantità di vino rosso secco
1 busta di vanillina o una stecca di vaniglia
 
olio di semi d’arachide q.b per friggere
 
Inserisci in planetaria tutti gli ingredienti e falla lavorare fino a che l’impasto sia bello liscio. Lascia riposare in frigo una mezzoretta (se hai tempo anche di più). 
Togli l’impasto dal frigo e stendilo con il matterello fino a mezzo centimetro di spessore, non farlo troppo sottile.
Ritaglia l’impasto in parallelogrammi (più o meno) e friggi in abbondante olio di semi d’arachide.
Una volta cotte da un lato rigirale dall’altro fino a farle dorare da entrambi i lati.
Scolale su carta assorbente ma non farle asciugare troppo.
Versa le chiacchiere ancora calde in una ciotola con zucchero a velo.
Ricoprile interamente di zucchero e servile ancora calde.
Ps.anche fredde sono buonissime 
🙂
 
Se non hai la planetaria mettei sul piano la farina a fontana e rompi al centro le uova. Versa all’interno dell’incavo insieme alle uova lo zucchero, la sugna, il vino, la vanillina e il sale. Miscela il tutto come per creare un semplice impasto per la pasta frolla e prosegui come da descrizione.
 
Per il sanguinaccio
 
250 ml latte
150 gr zucchero
65 gr cacao amaro
25 gr di amido
1 bustina di vanillina o una stecca di vaniglia
gocce di cioccolato q.b
Versa in un pentolino amido, cacao e zucchero. Miscela gli ingredienti con un cucchiaio fino a far diventare le polveri un impasto omogeneo.
Aggiungi lentamente il latte mescolando per sciogliere tutto, senza fare grumi mi raccomando.
Metti sul fuoco a fiamma bassa e mescola fino a far addensare il composto.
Appena diventa una crema togli il pentolino dal fuoco e aggiungi la vanillina.
Appena si sarà raffreddata aggiungi le gocce di cioccolato e mescola bene in modo tale da farle assemblare al composto.
Mi raccomando non mettere le gocce troppo presto altrimenti il cioccolato si fonderà e non avrai più la sensazione di croccantezza in bocca.
 
E stasera chiacchiere per tutti!!!!
 
 
Esiste un dolce più buono e più veloce?
Beh allora ti auguro BUON CARNEVALE!
Ti abbraccio.
A presto.
Federica

Precedente Una colorata cena con amici idee per una mise en place informale Successivo Ravioli di patate con salsiccia, funghi e nocciole