Crea sito

Barchette di sfoglia con mousse alle castagne

Le barchette di sfoglia con mousse alle castagne sono uno sfizioso ed originale finger food perfetto per un aperitivo velocissimo.

 “Con questa ricetta partecipo al Cookacontest “Ricette Veloci”.

Le barchette di sfoglia con mousse alle castagne nonostante possano sembrare un dolcino di fine pasto sono invece un goloso aperitivo, sofisticato e soprattutto da preparare in pochissimo tempo.

Se ti ho incuriosito iniziamo.

Ti premetto che queste barchette di sfoglia le ho preparate per un pranzo con i miei amici e le ho servite insieme ai cestini mediterranei che ho pubblicato qualche giorno fa e che potrai trovare qui.

barchette_castagne2

Veniamo a noi.

Barchette di sfoglia con mousse alle castagne

Ingredienti per 10 barchette

1 rotolo di pasta sfoglia

250 gr di stracchino

20 castagne secche

1 filo d’olio extravergine di oliva

sale

granella di nocciole

1 tuorlo d’uovo (facoltativo)

Per preparare le nostre barchette iniziamo preparando la nostra pasta sfoglia. Se la compriamo già pronta dobbiamo avere sempre cura di stenderla con il mattarello in modo tale da uniformarla.

Ricaviamo tanti cerchi quante le nostre barchette. Imburriamo gli stampini ( io tendo comunque ad imburrarli per essere sicura che non attacchino ma di regola la sfoglia contenendo tanto burro non dovrebbe attaccare. Io ne metto giusto un velo ma lo metto ) ed adagiamo la pasta sfoglia in modo tale da rivestire bene gli stampi eliminando la pasta in eccesso.

Rimettiamo almeno 5 minuti in frigo in modo tale che la pasta mantenga la forma.

Buchiamo la base della sfoglia con i rebbi di una forchetta ed adagiamoci sopra dei legumi secchi in modo tale da fare da contrappeso. Inumidiamo eventualmente i bordi della barchetta con il tuorlo d’uovo.

cestini_mediterranei2

Mettiamo in forno ventilato a 180° per almeno 15 minuti.

Quando le barchette saranno cotte togliamole dal forno e lasciamole negli stampini per almeno 5 minuti, altrimenti potranno rompersi perché troppo calde. Togliamole, passato questo tempo, e mettiamole a raffreddare preferibilmente su una gratella.

Nel frattempo tagliamo a coltello le castagne secche.

In un mixer mettiamo lo stracchino, un filo d’olio, un pizzico di sale e le castagne tagliate.

Mixiamo bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Farciamo le barchette con la mousse alle castagne e cospargiamole con la granella di nocciole.

Facilissimo, velocissimo e dal tocco un po’ particolare…cosa ne pensi?

Spero che questa ricetta ti sia piaciuta.

Ti aspetto al prossimo aggiornamento.

Federica.

Ti potrebbero anche interessare

Barchette con quenelle di formaggio piccante e spada affumicato

Polpette wurstel e patate

Palline golose

barchette_castagne

Translate »