CREPES AL PESTO CON POMODORINI E FETA

VOTO

8

 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 Uova
  • 200 ml Latte
  • 100 g Farina
  • 120 g Feta
  • 1 cipolla rossa
  • 180 g Pesto alla Genovese
  • 40 g Pinoli
  • 1 mazzetto Basilico
  • 150 g Pomodorini ciliegino
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Ho pulito i pomodorini e tagliati a spicchietti, poi li ho messi in una ciotola assieme ad un pizzico di sale( per fargli perdere la loro acqua di vegetazione). Ho sbucciato la cipolla e tagliata a fettine sottili. Ho tostato i pinoli in un padellino antiaderente per 2 minuti. Ho versato la farina in una ciotola, unito un pizzico di sale, le uova e il latte, poi ho mescolato con una frusta a mano finché non ho ottenuto una pastella fluida. Ho mescolato alla pastella 2 cucchiai di pesto e lasciata a riposo per almeno 30 minuti. Ho scaldato una padellina antiaderente di 16-18cm di diametro, poi l’ho unta con un pò di burro , versato un mestolino di pastella e cotto la crepe 2 minuti per lato. Ho preparato altre 7 crepes allo stesso modo. Ho impilato man mano che le crepes sono pronte su un piatto e tenute al caldo. Ho scolato i pomodorini dal loro liquido. Ho lavato le foglie di basilico e spezzettate in maniera grossolana con le mani. Ho sbriciolato la feta con una forchetta. Ho spalmato ogni crepes con un bel pò di pesto e distribuito su ognuna un pò di pomodorini, la feta sbriciolata, la cipolla, qualche pinolo e il basilico. Ho ripiegato a metà le crepes, poi ancora a metà, a ventaglio e servitele nei piatti.

TRATTA DA

CREPES DOLCI E SALATE

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente RISOTTO AL PROFUMO DI AGRUMI CON ERBA CIPOLLINA Successivo POLLO ARROSTO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.