CONIGLIO A SUCCHITTU

coniglio2

VOTO:

8

DIFFICOLTA’:

MEDIA

Cosa serve:PER 4 PERSONE

1 coniglio pulito e tagliato a pezzi

Fegato del coniglio

1dl di aceto di vino bianco

40g di capperi sotto sale

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 cipolla

3 spicchi d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

Sale

Come si fa:

Ho dissalato i capperi sotto l’acqua corrente, sgocciolati e tamponati con la carta assorbente da cucina. Ho sbucciato la cipolla e l’aglio, poi ho mondato e lavato il prezzemolo. Ho tritato il fegato con l’aglio, la cipolla, il prezzemolo e metà dei capperi. Ho lavato e asciugato i pezzi del coniglio, fatti rosolare in una casseruola con l’olio, regolato il sale, poi ho unito il trito, mescolato bene e cotto per 5 minuti. Ho versato nella casseruola l’aceto e un mestolo d’acqua calda, unito i capperi interi rimasti. Ho fatto cuocere ancora per 1 ora e 15 minuti a fuoco moderato, mescolando ogni tanto con il cucchiaio di legno. Ho servito il coniglio ben caldo

COSTO:

MEDIO

Tratta da:

CUCINA DEL SUD

secondi carne, VOTO 8

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente MINESTRA D'ORZO ALLA TRENTINA Successivo GALLINELLA AL CARTOCCIO