Crea sito

Vellutata di zucca e piselli al profumo di zenzero

Dopo una lunga giornata invernale, fuori casa…la coccola migliore è sicuramente un bel piatto caldo da gustarsi davanti al camino non trovate?
Oggi vi propongo questa vellutata, i cui profumi vi avvolgeranno proprio come un caldo abbraccio!
Senza glutine e senza lattosio, è proprio adatta a tutti
Buon appetito tesorucci!!

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni1
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 1 porzione:

  • 250 gZucca
  • 120 gPiselli surgelati
  • q.b.cipolla tritata
  • 250 mlBrodo vegetale
  • q.b.Zenzero
  • q.b.sale/aromi/spezie

Preparazione:

Ecco qui come preparare questa profumata vellutata, in pochi e semplici passaggi:
  1. 1 – Tritate la cipolla e lo zenzero e fate appassire in una pentola con un dito d’acqua (o olio se volete…ma a me viene benissimo anche così..ed è più light!!)

  2. 2 – Aggiungete i piselli surgelati, la zucca tagliata a cubetti, sale/pepe e aromi vari e lasciate insaporire per qualche minuto

  3. 3 -Aggiungete il brodo vegetale e fate cuocere per 20/25 minuti, aggiungendo altro brodo se per caso asciuga troppo (ma non dovrebbe)

  4. 4 – A fine cottura, aggiustate di sale e frullate il tutto con l’aiuto di un mixer o di un minipimer

    Aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo e una spruzzata di peperoncino

Consigli:

Ottima da accompagnare con crostini di pane, formaggino, pastina… o semplicemente mangiata così!!

Seguimiiiiii !!!!

Per rimanere sempre aggiornato su nuove ricette, o per prendere spunto da quello che mangio ogni giorno per una dieta sana ed equilibrata, visita il mio blog su Instagram al seguente link https://www.instagram.com/volersi_bene_mangiando/?hl=it

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da volersibenemangiando

Una dieta sana ma con tanta fantasia e colore nei piatti.. Mangiare sano non vuol dire per forza mangiare piatti sconditi e da ospedale.. Spero che le mie ricette possano servirvi da spunto per seguire un'alimentazione sana, ricordando sempre....che anche l'occhio vuole la sua parte!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!