Crea sito

Shirataki asparagi e bresaola croccante

Ragazzi, oggi vi svelo un trucchetto…. vi piace tantissimo lo speck o la pancetta… ma siete a dieta e volete qualcosa di più sano e meno calorico?? Avete mai provato a far cuocere in un padellino delle strisce di bresaola??? Sembra proprio di mangiare questi altri 2 salumi sapete?? 😏😏😏 Cosa dite…ci facciamo un condimento per la pasta?? Ecco qui la mia proposta di oggi… Shirataki asparagi e bresaola croccante 😋😋😋

Avete mai sentito parlare di questa pasta? E’ una sottospecie di spaghetto ricavata dalla radice del konjac, pianta nativa della zona subtropicale temperata asiatica. Hanno un basso contenuto di carboidrati e sono quindi particolarmente indicati in tutte le diete nonché adatti all’alimentazione dei diabetici. Sono anche poveri degli altri macronutrienti, quindi hanno molte meno calorie rispetto alla tipica pasta di semola. 
Sono composti per la maggior parte da acqua e glucomannano, ed il loro nome significa “cascata bianca” (in foto li vedete gialli, perchè a me piace colorarli con lo zafferano 😁😁)

E dopo questa lezione (spero non troppo noiosa ahahaah), ecco qui la ricetta, tutta per voi 😁

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 80 gshirataki secchi (già precotti corrispondono a circa 200 gr) – potete utilizzare anche la classica pasta di semola, o quella che preferite
  • 150 gAsparagi
  • 1 bustinaZafferano
  • 60 gBresaola
  • q.b.Cipolla tritata
  • q.b.Sale/pepe/aromi vari
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. 1 – Prima di tutto occupiamoci di creare la “bresaola croccante”: tagliamo le fette di salume a listarelle, mettiamo sul fuoco un padellino antiaderente e senza aggiungere nessun condimento, quando sarà bel caldo, buttiamoci dentro le nostre striscioline. Facciamo cuocere per qualche minuto (fino al grado di croccantezza desiderato), poi togliamo dal fuoco.

    2 – Nel frattempo mettiamo a bollire una pentola d’acqua per la pasta, e seguiamo le istruzioni riportate sulla confezione per la cottura degli shirataki (la marca che prendo io cuoce in 10 minuti), aggiungendo una bustina di zafferano per renderla più colorata e saporita.

    3 – Nello stesso padellino in cui abbiamo fatto abbrustolire la bresaola, cuociamo gli asparagi insieme alla cipolla tritata (fatta appassire con un dito d’acqua), aggiungiamo sale/pepe/aromi vari e facciamo ammorbidire la verdura per una ventina di minuti, aggiungendo le punte a metà cottura.

    4 – Quando la pasta sarà cotta, scoliamola, uniamola alla verdura, aggiungiamo anche la bresaola e saltiamo in padella per qualche minuto. Aggiustiamo di sale/pepe se occorre, aggiungiamo un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo, e voilà i nostri Shirataki asparagi e bresaola croccante sono prontissimi per essere serviti in tavola.

Seguitemiiii !!!

Se volete rimanere aggiornati con le ultime ricette, e prendere spunto dai miei pasti per una dieta sana e bilanciata, ma senza rinunciare al gusto… seguitemi anche su Instagram al seguente link https://www.instagram.com/volersi_bene_mangiando/?hl=it

Altre idee per primi piatti light?

Se volete curiosare sul sito, alla ricerca di altri primi piatti light.. semplici, veloci ma allo stesso tempo gustosi.. correte a vedere le altre ricette al link https://blog.giallozafferano.it/volersibenemangiando/category/primi-piatti/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da volersibenemangiando

Una dieta sana ma con tanta fantasia e colore nei piatti.. Mangiare sano non vuol dire per forza mangiare piatti sconditi e da ospedale.. Spero che le mie ricette possano servirvi da spunto per seguire un'alimentazione sana, ricordando sempre....che anche l'occhio vuole la sua parte!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!