Crea sito

VALBONA DAY INCONTRO CON LE FOODBLOGGER

valbona
Valbona Day

In una caldissima giornata di luglio nella campagna tra Padova e Vicenza vado alla scoperta di una delle eccellenze italiane nel campo delle verdure conservate.

Arriviamo in Valbona con altre food blogger, per passare una giornata, che si rivelerà davvero particolare e interessante.

Valbona nasce nel lontano 1962, azienda a conduzione familiare.  I fratelli Marchetti rilevano lo storico acetificio Vittorio Gallina di Mira (VE) Nel 1965 nasce il marchio Valbona per le prime produzioni di conserve vegetali sottaceto. Il marchio prende il nome dalla località e dal castello vicino alla sede di Lozzo Atestino.

Alla soglia degli anni ’90 Valbona sigla altri accordi decisivi al suo sviluppo e si conferma azienda di riferimento nel panorama nazionale per la produzione di conserve vegetali a private label. Iniziano le prime forniture all’estero.

Tre grandi valori costantemente perseguiti, territorio, trasparenza e passione. Negli anni l’azienda cresce, aggiungendo nuove produzioni (1995 le verdure grigliate – 1996 sughi e salse – 1983 sottoli e condimenti per riso)  Nel 2011 l’azienda ottiene la prestigiosa Certificazione Qualità Tesco. Grande anche l’impegno per l’ambiente, con recupero e riutilizzo delle acque di produzione e degli scarti.

valbona

L’accoglienza  riservatami è davvero calda, sembra realmente di stare in famiglia ed entrarne a far parte! Con Federico Masella, Responsabile marketing, dopo caffè e biscottini, iniziamo a conoscere l’azienda grazie ad una presentazione attenta ed esaustiva.

Ma nessuna slide o parola può sostituire il giro nel reparto produttivo, né può essere altrettanto chiarificante. Vedere come le verdure vengono selezionate, lavate, cotte e conservate mi fa capire quanto lavoro sta dietro ad un semplice barattolino di cetriolini sottaceto. L’attenzione alla qualità del prodotto, i controlli attenti e assidui, la passione nel promuovere il proprio lavoro fa di Valbona un’azienda di altissima qualità.

valbona valbona

valbona valbona

Scoprire poi che i pomodori secchi sono ancora tagliati ad uno ad uno a mano dalle lavoranti, posti ad asciugare nei campi su tavole di legno, salati a mano dal mastro salatore, che sapientemente dosa l’esatta quantità di sale, mi ha fatto amare ancor di più questa azienda. Chi lavora per mantenere i tesori del territorio italiano e farli rendere al meglio, non può che essere seguita e apprezzata.

valbona

La giornata continua presso Aquae Expo Venice dove conosco Simone Rugiati, chef da me apprezzatissimo per la semplicità della sua cucina, pur non rinunciando a qualità ed estro e per la sua generosità nel regalare sempre “trucchi” preziosissimi.

IMG_1068

Pranzeremo con lui e poi si assisterà al suo show cooking, dove vedremo preparare una ricetta che utilizzerà gli ultimi nati in casa Valbona i Flan Magie della Natura, sformatini pronti, da riscaldare e utilizzare in mille modi, prodotti con innumerevoli tipi di verdure.

IMG_0183  valbona

Il treno mi riporta a casa con un prezioso sacchetto, ricco di prodotti da provare.

Grazie Valbona, giornata indimenticabile!

valbona

Valbona day incontro con le foodblogger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »