POLPETTE SALSICCIA E STRACCHINO RICETTA FINGER FOOD

polpette salsiccia

Delle piccole e deliziose polpette salsiccia e stracchino, nate da avanzi che avevo in frigorifero, gustosissime, perfette per un aperitivo.

In realtà io ho usato dello squacquerone… sapete cos’è vero? Quello straordinario formaggio molle, simile, ma solo simile, allo stracchino, che utilizzano in Romagna per fare la famosa piadina squacquero e rucola! Io ne vado matta!

Insomma avevo questo po’ di squacquero da finire, salsiccina dolce e via di polpette, ma se non trovate lo squacquerone o avete in casa dello stracchino o crescenza, va benissimo lo stesso.

INGREDIENTI

  • 250 g. di carne trita
  • 100 g. di salsiccia dolce
  • 100 g. di squacquerone (o crescenza/stracchino)
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • sale
  • pepe

Mescolate insieme tutti gli ingredienti (a parte il pangrattato!) e amalgamateli perfettamente, come vedete non serve uovo perché è il formaggio in questo caso che fa da “collante”.

Assaggiate il composto ed eventualmente aggiustate di sale. Create delle piccole polpettine, non più grandi di una noce, rotolatele nel pangrattato.

Adagiatele in una teglia e cuocete in forno preriscaldato a 180/200° per 10 minuti.

Se preferite potete anche friggerle in padella con poco olio, io preferisco il forno perché rimangono più leggere.

Servitele con un’insalatina fresca o se proposte come finger food infilzate su stecchini di legno.

polpette salsiccia

Polpette salsiccia e stracchino

Precedente TORTA CON I FICHI RICETTA VELOCE Successivo PASTA PEPERONI GRIGLIATI MOZZARELLA E RUCOLA RICETTA VELOCE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.