Crea sito

FALAFEL DI CECI E ZUCCHINE CON MAIONESE AL CORIANDOLO

falafel

RICETTA GLUTEN FREE

Lo scorso inverno ho seguito un corso di cucina araba. E’ stato veramente bello, istruttivo e socializzante. La cucina araba richiede, quasi sempre, molto tempo, le preparazioni sono lunghe, con molti passaggi, quando le donne arabe cucinano sono completamente dedicate, non hanno fretta e questo è un altro degli insegnamenti che mi sono portata a casa.

Tra le ricette che ho imparato ci sono i falafel, che adoro e che sono tra le ricette più veloci, ho trovato questa versione leggermente italianizzata, visto che introduce le zucchine, sul mensile “cucina naturale” e l’ho provata.
La maionese al coriandolo è favolosa!

INGREDIENTI per 4 persone

Per i falafel

  • 250 g di ceci cotti
  • 2 zucchine (circa 200 g)
  • 60 g di farina di ceci più altra per infarinare
  • 1 albume d’uovo
  • 1 cipollotto
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di coriandolo tritato
  • mezzo cucchiaino di cumino in polvere
  • poca scorza grattugiata di limone
  • olio di arachidi
  • sale
  • pepe

Per la maionese:

  • 1 uovo
  • mezzo limone
  • 1 cucchiaio di coriandolo tritato
  • 120 ml d’olio e. v. d’oliva
  • sale
  • pepe

Affettate le zucchine e il cipollotto grossolanamente. Sistemateli nel mixer insieme ai ceci, all’albume, al cumino, al coriandolo, all’aglio, a un pizzico di scorza di limone, sale e pepe. Frullate fino a ottenere una crema piuttosto omogenea.

Trasferite il composto in una ciotola e incorporate la farina di ceci. Dovete ottenere un impasto morbido (a seconda dell’umidità, potrebbe servire aggiungere altra farina di ceci).

Riducete il composto di ceci e zucchine in piccole polpettine leggermente schiacciate, poi passatele nella farina di ceci, scrollando quella in eccesso.

Tuffate i falafel, pochi per volta, in abbondante olio caldo (se l’avete, utilizzate un wok) e cuoceteli finché non saranno ben dorati. Scolateli su carta assorbente.

Preparate la salsa. Versate nel bicchiere del frullatore a immersione l’uovo, il succo di limone, il coriandolo, una presa di sale e una di pepe. Frullate unendo l’olio a filo fino a ottenere la consistenza di una maionese non troppo soda.

Serviteli i falafel con la maionese sistemata in ciotoline. Oltre che come antipasto, questi falafel sono perfetti per essere serviti durante un brunch o un aperitivo.

Falafel di ceci e zucchine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »