Crea sito

COSCE DI POLLO SPEZIATE AL FORNO

cosce di pollo Cosce di pollo speziate al forno un’altra ricetta presa dal libro “Cucina Smart” di Jamie Oliver, una rivelazione!

La sua ricetta si chiama “pollo fritto alla Jamie” ma sinceramente non capisco perché visto che non si frigge nulla e il pollo è cotto in forno. Tutta colpa dei traduttori…

Io l’ho decisamente semplificata ma vi assicuro che è venuta benissimo comunque.

Perfetta anche per i celiaci, visto che il pollo è impanato con farina di mais.

Andiamo a incominciare!

 logo gluten-free  ricetta gluten free

INGREDIENTI per 4 persone

  • 8 cosce di pollo
  • 2 cucchiai abbondanti di farina gialla (io fioretto)
  • 1/2 cucchiaino di paprika dolce
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1/2 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1/2 cucchiaino di origano
  • 1/2 cucchiaino di timo
  • 1/2 cucchiaino di semi di senape (facoltativi)
  • pepe nero
  • sale
  • olio evo

Accendete il forno a 190° C.

Togliete la pelle alle vostre cosce di pollo,,, Apelle figlio di Apollo fece una palla di pelle di pollo… ricordi d’infanzia…

Si diceva, togliete la pelle alle cosce, mettetele su una teglia da forno, spolverizzateci sopra la farina e circa 3 cucchiai di olio. Aggiungete anche le spezie, che avrete preparato in una tazza mischiandole insieme e aiutandovi con le mani massaggiate per bene ogni pezzo facendo aderire per benino farina spezie e olio (…e torna l’infanzia, tipo quando si pasticciava con acqua e sabbia, la sensazione è simile…) salate.

Infornate nella parte più alta del forno per 20/25 minuti. Se volete rendere il pollo più croccante, alla fine passatelo per qualche minuto sotto al grill.

Servite con patate al forno o con goduriose patatine dei sacchetti 🙂

cosce di pollo speziate

Cosce di pollo speziate al forno

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook clicca qui e metti un “mi piace” alla mia pagina

Una risposta a “COSCE DI POLLO SPEZIATE AL FORNO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »