Zuccotto alle fragole, dolce facile e goloso

Ieri ho trovato al mercato delle fragole particolarmente belle e profumate e ho preparato un dolce fresco e goloso, lo zuccotto alle fragole, un po’ diverso dal tradizionale zuccotto toscano ma ugualmente squisito. La preparazione è molto facile e la particolarità della mia ricetta è nella farcitura dello zuccotto, una deliziosa e leggera crema alle fragole senza uova e senza latte. Per la struttura del dolce ho utilizzato i savoiardi già pronti, un’alternativa veloce al tradizionale pan di spagna.

zuccotto alle fragole

Zuccotto alle fragole 

Ingredienti 

  • savoiardi (oppure pan di spagna) q.b (io ho usato 28 savoiardi)
  • fragole, 500 grammi (peso netto) 
  • zucchero, 120 grammi
  • amido di frumento, 50 grammi
  • un limone

Per la bagna

  • acqua, 200 ml
  • zucchero, 100 grammi
  • liquore secondo  il proprio gusto (all’arancia, alle fragole, al limone), tre cucchiai

In alternativa la bagna si può preparare analcolica, diluendo a freddo il succo di frutta del gusto desiderato con acqua, senza aggiungere altro zucchero.

Per completare

  • panna fresca, 500 ml
  • zucchero, due cucchiai
  • fragole, due dozzine 

Preparazione 

Preparare la crema alle fragole: per prima cosa lavare le fragole, eliminare il picciolo e frullarle.

In una pentola delle giuste dimensioni versare 250 ml di acqua, lo zucchero e l’amido di frumento. A fuoco spento mescolare bene per far sciogliere perfettamente l’amido, in modo che non si formino grumi.

Aggiungere le fragole frullate e il succo di mezzo limone, continuando a mescolare.

Accendere il fuoco e portare lentamente ad ebollizione mescolando spesso. Dalle prime bolle dell’ebollizione attendere un paio di minuti, poi spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.  

Preparare lo sciroppo per la bagna: portare a ebollizione l’acqua con lo zucchero e lasciare raffreddare leggermente, quindi aggiungere il liquore.

Foderare con la pellicola uno stampo da zuccotto o una ciotola di vetro, lasciando che la pellicola fuoriesca abbondantemente oltre il bordo.

Rivestire con i savoiardi opportunamente accorciati e sagomati il fondo ed i bordi dello stampo, rivestendolo completamente.

Spennellare bene i savoiardi con la bagna. 

Aggiungere la crema alle fragole tiepida, inframmezzandola con un paio di strati formati da ritagli di savoiardi leggermente inumiditi dalla bagna.

Battere con delicatezza lo stampo per assicurarsi che la crema si sia ben assestata.

Completare con uno strato di savoiardi ben spruzzati con la bagna e pressare delicatamente su di essi, prima di ricoprire il tutto con la pellicola che si era lasciata fuoriuscire.

Lasciare riposare lo zuccotto alle fragole in frigorifero per circa 8 ore.

Trascorso il tempo di riposo, scostare la pellicola superiore, capovolgere lo zuccotto su un piatto da portata e togliere delicatamente la pellicola che lo ricopre.

Montare la panna con un paio di cucchiai di zucchero.

Con l’aiuto di un sac à poche decorare lo zuccotto con la panna e completare con alcune fragole.zuccotto alle fragole, fetta

Un’altra idea facile e golosa per un fresco dessert estivo alle fragole è l’Eton Mess, dolce tradizionale inglese: clicca qui per leggere la ricetta!

Se la ricetta dello zuccotto alle fragole ti è piaciuta, seguimi anche sulle mie pagine Facebook,Twitter Pinterest!

Precedente Crème brûlée al cioccolato Successivo Pizzette di sfoglia con melanzane, pomodori e peperoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.